lunedì 11 novembre 2013

Vodafone porta per la prima volta il servizio di rete 4G fuori da Italia


Vodafone Italia annuncia l’attivazione del primo servizio di rete ultraveloce 4G in roaming all’estero. I Clienti Vodafone dotati di SIM e device abilitati alla rete di ultima generazione e di un’offerta 4G, potranno infatti navigare fino alla velocità di 100 Mbps in download e 50 in upload anche in vacanza o in viaggio fuori dall’Italia. Già da oggi il servizio è attivo sulla rete Vodafone in Spagna, Portogallo, Grecia e Romania. A questi paesi, si aggiungeranno altre mete europee a partire dal 2014. 

I Clienti interessati a navigare sulla rete 4G all’estero con il proprio smartphone, tablet o PC, possono inoltre attivare le offerte di roaming Vodafone Smart Passport e Vodafone Internet Passport. Con Smart Passport, al costo giornaliero di 3 euro - addebitati solo in caso di effettivo utilizzo - i Clienti ricaricabili di Vodafone Italia hanno a disposizione ogni giorno 50 minuti di chiamate, 50 sms e traffico internet illimitato da utilizzare con il proprio smartphone (i primi 500 MB di navigazione alla velocità massima consentita dalla rete, che scende a 32Kbps per il traffico successivo). 

I clienti con abbonamento Vodafone Relax, allo stesso prezzo, possono usufruire anche di chiamate e SMS illimitati. I possessori di tablet e chiavette possono invece utilizzare Internet Passport, che offre navigazione illimitata al costo di 6 euro al giorno (1GB alla massima velocità). Fino ad oggi, sono oltre 5 milioni gli italiani che hanno scelto le tariffe Passport. Le offerte Smart Passport e Internet Passport sono attivabili gratuitamente e hanno validità in oltre 40 paesi della Zona Europa. 

Per maggiori dettagli è possibile visitare l’apposita sezione del sito Vodafone.it, sezione http://www.vodafone.it/portal/Vodafone-Smart-Passport. Vodafone, primo operatore ad aver portato in Italia il 4G su smartphone, conferma con questa nuova iniziativa il proprio impegno nello sviluppo delle reti veloci di ultima generazione. In Italia, sono 46 le città e le principali località turistiche raggiunge dalla rete 4G, mentre sono 582 i comuni connessi con tecnologia 43.2 Mbps. 

Un’ulteriore conferma della fiducia di Vodafone nel nostro paese, dove vengono impegnati ogni anno oltre 900 milioni euro per portare la banda larga e ultralarga alle persone, alle famiglie e alle imprese. Vodafone Italia, che nel 2011 ha acquistato le frequenze 4G con un investimento di circa 1,3 miliardi di euro, è stato il primo operatore italiano a lanciare il 4G su Roma e Milano nel mese di ottobre 2011 e, tra dicembre 2012 e marzo 2013, ha proseguito l'attività con la copertura in 21 città italiane.



Fonte: Who's Who
Via: Vodafone Lab 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...