martedì 19 novembre 2013

Microsoft, presentata la nuova XBox One e i tablet Surface 2 e Pro 2


Microsoft ha presentato a Roma gli ultimi prodotti tra accessori per pc, tablet e la nuova XBox One svelata il 21 maggio scorso e in vendita dal 22 novembre. La nuova Xbox non è una console ma una piattaforma di intrattenimento e, rispetto alla Xbox 360, è anche possibile scegliere di vivere due esperienze allo stesso momento - giocare e contemporaneamente guardare la TV o ascoltare le proprie canzoni preferite, navigare su Internet o usare Skype. Microsoft ha re-ingegnerizzato Kinect per sfruttare al meglio la Xbox One.  

Il nuovo sensore funziona praticamente in ogni condizione di luminosità e ha un campo visivo maggiore del suo predecessore, per adattarsi a un maggior numero di ambienti. Altra novità di Kinect è che può riconoscere l'utente e collegarlo istantaneamente al suo profilo personale. Giochi, film e album preferiti, i contatti Skype e le applicazioni utilizzate di recente. Questo e altro ancora può essere visualizzato sulla propria home page per avere tutto a portata di mano. 

Il riconoscimento biometrico e la personalizzazione sono disponibili per tutta la famiglia, con la possibilità di assegnare a ognuno una home page costruita in funzione dei propri gusti e interessi. Si è già parlato della possibilità di passare rapidamente da un’app all’altra, oggi è finalmente possibile vedere questa funzionalità all’opera. Il video mostra quanto sia veloce il passaggio da un’esperienza all’altra, e ritorno. Saltare da un gioco alla TV, dalla musica a un film o una partita di calcio non è mai stato tanto semplice e veloce, ed è possibile farlo utilizzando semplicemente la propria voce. 



Xbox One consente di guardare i propri programmi TV preferiti collegando alla console il proprio decoder esterno attraverso l’ingresso HDMI-in, rendendo ancora più semplice passare da un videogioco alle trasmissioni in diretta - tutto utilizzando i comandi vocali e senza dover cambiare sorgente TV. Non ci saranno più partite in multiplayer perse mentre si sta guardando la TV o frustranti ritardi. Se l’utente riceve il segnale della televisione digitale o satellitare attraverso un set-top box con HDMI, basterà connettere il decoder alla console per utilizzarla per vedere i propri contenuti preferiti, dicendo semplicemente “Xbox, guarda TV”.



Il Surface 2 invece è l'ultimo dispositivo tablet lanciato da Microsoft il 23 settembre scorso e si presenta come un prodotto sofisticato e professionale. Surface 2 è basato su processore Nvidia Tegra 4 per garantire maggior velocità e fluidità nell'esecuzione delle app, nonchè una durata della batteria prolungata fino a 10 ore nella riproduzione di video. Il display HD ClearType da 10,6 pollici offre un rendering video da 1080p per una visione ottimale di programmi e film, la porta USB di dimensioni standard è stata aggiornata alla versione USB 3.0 per trasferimenti di file fino a quattro volte più veloci. 

Surface Pro 2 è il successore di Surface Pro e, come il suo predecessore, può essere considerato un vero e proprio dispositivo sostitutivo del computer portatile, in grado di eseguire qualsiasi prodotto software Windows inclusa l'intera famiglia di prodotti Microsoft Office oltre alle app di Windows Store. Surface Pro 2 offre la portabilità e la semplicità di un tablet e al tempo stesso, quando necessario, la potenza e la flessibilità di un computer portatile. Il processore Intel Core i5 di quarta generazione combinato con altri miglioramenti garantisce prestazioni migliorate e fino al 75% di durata della batteria in più rispetto a Surface Pro.

"L'anno scorso quando abbiamo lanciato Surface, c'erano appena 100 applicazioni per quel tablet. Quest'anno lanciamo Surface 2 con 100 app già pronte e caricate sul Windows Store". Lo ha detto Panos Panay, vicepresidente Surface di Microsoft, durante la presentazione a New York dei nuovi Surface 2, in versione Pro ed RT. Surface 2 arriverà sul mercato con un prezzo di base di 449 dollari, negli Usa, che comprende anche uno spazio di 200 Gigabyte di archiviazione sulla "nuvola" di Skydrive. Panay ha anche dimostrato la capacità multitasking del tablet, utilizzando insieme ad Halo anche la versione di Office per Windows 8.1 e la nuova versione di Skype.





Fonte: AGI
Via: ANSA
Foto: AFP

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...