venerdì 4 ottobre 2013

FTC non interferirà con acquisizione di app Waze da parte di Google


L'autorità di regolamentazione antitrust statunitense non metterà in discussione l'acquisizione  dell'applicazione di mappatura stradale Waze da parte di Google, proprietario del più grande motore di ricerca al mondo, hanno detto a Bloomberg persone vicine alla vicenda. La Federal Trade Commission non ha sollevato preoccupazioni sul fatto che l'operazione potrebbe danneggiare la concorrenza, hanno detto le persone che hanno chiesto di non essere nominate perché non autorizzati a parlare pubblicamente della questione. 

Google ha detto che il 21 giugno era stata contattata dall'agenzia sulla transazione. Google, con sede a Mountain View, in California , ha dichiarato l'11 giugno scorso di aver acquistato Waze in un affare fornendo nuovi strumenti per aiutare gli utenti a navigare con gli smartphone. L'accordo Waze è stato valutato in circa 1,1 miliardi, ha detto successivamente una persona vicina al dossier, sbaragliando sia Apple che Facebook. Peter Kaplan, un portavoce della FTC, ha preso in esema la transazione Waze. 

Leslie Miller, portavoce di Mountain View, ha rifiutato di commentare. Waze è un'applicazione gratuita sviluppata nel 2007 dalla startup israeliana Waze Mobile e diffusa a livello globale perché in grado di offrire aggiornamenti reali sul traffico e su tutto quello che avviene nelle strade segnalate grazie ai commenti degli stessi utenti. Dietro l'azione della FTC, il sospetto che Google avesse comprato Waze solo per impedire ad Apple e Facebook di farle concorrenza, in un mercato nel quale Google Maps è una delle principali risorse. 

L'accusa sarebbe stata quindi quella di concorrenza sleale, ma secondo le fonti non ci sarebbero gli estremi per andare avanti. Secondo quanto dichiarato il 17 settembre da Google, il team di sviluppo di Waze resterà in Israele e saranno integrate soltanto alcune funzioni tra Waze e Google Maps. L'applicazione Waze, si legge su Wikipedia, si differenzia dai tradizionali programmi di navigazione GPS in quanto, grazie agli utilizzatori, è in grado di fornire aggiornamenti sul traffico o altri avvenimenti in tempo reale. 

Inoltre impara dai tempi di guida degli utenti. È scaricabile ed utilizzabile gratuitamente, perché raccoglie dati cartografici e le altre informazioni da parte degli utenti che utilizzano il servizio. Ciò permette alla comunità di Waze di segnalare errori di navigazione, mappatura e incidenti stradali semplicemente eseguendo l'applicazione durante la guida. Waze utilizza un sistema a punteggio e classifiche per far impegnare ulteriormente gli utenti, consentendo di guidare su delle icone, situate in alcune località, per guadagnare punti aggiuntivi.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...