giovedì 26 settembre 2013

YouTube, nuovo sistema rilevanza dei commenti e filtrati da Google+


YouTube ha da poco annunciato un importante aggiornamento nella gestione dei commenti ai video sul sito. Questa settimana la società di Mountain View sta eseguendo dei test su alcuni canali del famoso servizio di condivisione video, in modo tale da gestire i commenti attraverso il social network Google Plus. Non solo, questi commenti verranno raggruppati in maniera particolare. 

Sarà possibile leggere i commenti di persone inserite nelle cerchie di Google+, oppure quelli più popolari. L'intento è quello di dare maggior visibilità ai commenti delle persone che si conoscono. Inoltre, YouTube ha in cantiere un sistema che permetterà la rimozione dei commenti volgari, offensivi o diffamatori, garantendo anche nuovi strumenti per il blocco degli account che violano le regole.

I tecnici di YouTube affermano che la gran parte degli utenti che postano commenti sul sito hanno già collegato il loro account ad un profilo Google+, in tal modo sarà più semplice il passaggio al nuovo sistema. "Molte delle conversazioni che avvengono su YouTube sono evitabili e non costruttive. Presto i commenti diventeranno più interessanti", si legge in un post sul blog ufficiale di YouTube.


"Nei prossimi mesi sarà più semplice vedere quelli delle persone delle proprie cerchie e poi tutti gli altri, mentre nuove opzioni aiuteranno i creatori di video a monitorare, analizzare e moderare meglio i commenti ai propri filmati". YouTube integrerà il nuovo sistema di commenti in Google+, dunque per lasciare un commento bisognerà aprire un profilo sul social network.

YouTube utilizzerà Google+ anche per la personalire l'ordine dei video suggeriti all'utente in base agli amici e ai commenti a cui partecipa maggiormente. "Stiamo passando dai commenti alle conversazioni reali", ha affermato Nundu Janakiram, product manager di YouTube. L'anonimato sarà comunque garantito grazie alle conversazioni private o la possibilità di usare gli pseudonimi.

Per ora, l'aggiornamento dei commenti includerà uno strumento che bloccherà determinati termini, in modo da ridurre anche alcuni dei peggiori commenti visualizzati sul sito. YouTube prevede di stendere un aggiornamento per le pagine dei video nei prossimi mesi. Chi non utilizza un profilo Google+ o una pagina su YouTube,  può registrarsi qui o visitare il sito qui per saperne di più.


Via: YouTube

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...