giovedì 19 settembre 2013

Panasonic lancia i proiettori con funzionalità Wi-Fi Miracast integrata


Panasonic System Communications Company Europe, provider di soluzioni business per il settore pubblico e le aziende, annuncia l’ultima nata nella gamma di proiettori portatili LCD ad alta luminosità, la serie VW340. La nuova serie include due modelli con funzionalità wireless, PT-VW345N e PT-VX415N, e due non predisposti per il wireless, PT-VW340 e PT-VX410. Questi proiettori non sono semplici proiettori portatili LCD, in quanto offrono una maggiore luminosità in un corpo compatto e, nei modelli wireless in particolare, garantiscono elevate prestazioni, grazie alle specifiche wireless più all’avanguardia, che ben si adattano a vari tipi di applicazioni nell’ambito education e aziende. 

Dotata di eccezionale luminosità, fino a 4.200 ANSI lumen, e risoluzione WXGA, la serie VW340 garantisce un alto rapporto di contrasto (4.000:1), il doppio rispetto ai precedenti modelli della serie VW330. I modelli presentano anche una maggior durata della lampada, 6.000 ore in Eco Mode, oltre a un filtro della durata di 6.000 ore in grado di contribuire a ridurre costi di manutenzione ed impatto ambientale. PT-VW345N e PT-VX415N sono i primi proiettori LCD con funzionalità wireless Miracast™ integrata, e permettono una fluida e veloce trasmissione wireless di contenuti video fino a 1080p, da dispositivi compatibili Miracast™. 

Viene inoltre semplificata la condivisione di contenuti da dispositivi certificati Miracast Android (versione 4.2 o superiore) o PC Windows (Intel WIDI versione 3.5 o superiore), nell’ambito di lavori di gruppo, lezioni e meeting. Oltre a questa nuova funzionalità, i due modelli wireless includono anche applicazioni iOS e Android, che permettono la proiezione wireless anche da dispositivi iOS e/o Android non certificati Miracast. Panasonic garantisce la compatibilità wireless multi-device per varie piattaforme, tra cui iOS, Android, PC Mac e Windows, facilitando e rendendo più agevole lo scambio di dati durante meeting e gruppi di lavoro. 

Anche la funzione Memory Viewer ha fatto un passo avanti nei modelli VW345N e VX415N; essa consente infatti di tenere presentazioni aziendali anche senza PC e sarà di beneficio a molti utenti, che potranno semplicemente memorizzare i file su un dispositivo di archiviazione USB. Sarà possibile non solo proiettare file JPEG/BMP, ma anche file video. Con un unico dispositivo USB, sarà possibile realizzare presentazioni efficaci “viaggiando leggeri”. Inoltre, per gli utenti che desiderano proiettare contenuti dai loro PC tramite cavo USB, è disponibile la funzione USB Display. 

I modelli wireless comprendono anche la funzione Easy Setting per un setup più semplice e rapido del proiettore, permettendo di iniziare immediatamente la presentazione. Tutti i proiettori della serie VW340 includono uno zoom 1.6x e un adattatore per allestimento verticale, orizzontale e diagonale, assicurando estrema flessibilità nella scelta della modalità di installazione. I modelli comprendono anche funzionalità Direct Power Off, Crestron ConnectedTM e compatibilità AMX DD, casse da 10 watt e molto altro. I proiettori della serie VW340 saranno disponibili a novembre 2013.


Fonte: Bpress

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...