mercoledì 18 settembre 2013

GTA V, disponibile nei negozi nuovo capolavoro della Rockstar Games


Rockstar Games è veramente orgogliosa di annunciare che Grand Theft Auto V è ora disponibile in tutto il mondo per PlayStation®3, Xbox 360® e su PlayStation®Network. "Grand Theft Auto V è stato un enorme progetto per noi, sono veramente orgoglioso di quello che il nostro team ha creato", ha dichiarato Sam Houser, fondatore di Rockstar Games. "Non vediamo l'ora che tutti possano finalmente giocarlo". Il videogioco ha debuttato ieri nei negozi e su Amazon.com.

Una buona dose di violenza, sesso con prostitute e guida in stato di ebbrezza: torna il videogioco "Grand Theft Auto" e il quinto capitolo della saga promette scandalo e successo da record. Sviluppato da Rockstar North, i creatori della serie, Grand Theft Auto V  fa fare un incredibile passo avanti alla serie con entusiasmanti novità. Per la prima volta i giocatori potranno entrare e uscire dalle vite dei tre protagonisti giocabili in contemporanea, sperimentando tutte le angolazioni di una storia intrecciata. 

Ambientato in una rivisitazione satirica della moderna California del Sud, Grand Theft Auto V offre ai giocatori la libertà di esplorare la densa metropoli urbana di Los Santos e la sconfinata campagna di Blaine Country, di pianificare e realizzare una serie di colpi epici, di incontrare una varietà di  persone eccentriche e stravaganti, di partecipare a tantissime attività, che vanno dal golf al traffico di armi, dal base jumping allo yoga e molto altro.

GTA V invita i giocatori a calarsi nei panni di Michael De Santa, Franklin Clinton e Trevor Philips. Personaggi con caratteristiche diverse per situazioni familiari, economiche e sociali ma con in comune lo scarso rispetto della legalità e le capacità di sopravvivere a situazioni ad alto rischio: rapine, sparatorie, omicidi su commissione. Pad alla mano, provato dal sito videogame.it, GTA V riesce subito a mettere a proprio agio il giocatore.


Il layout dei comandi è eccellente e la risposta agli input è sempre precisa e adeguata anche nelle situazioni piu' concitate, in quei momenti in cui un rapido e frenetico movimento delle dita sui tasti puo' significare la differenza tra la sopravvivenza e la morte. Pochi minuti sono sufficienti per districarsi tra i diversi schemi di controllo e passare agevolmente dalla guida di una macchina di lusso al menu a ruota per la selezione delle armi, dal pilotare un elicottero all'estrarre il cellulare per raggiungere telefonicamente un contatto. 

La mole di opzioni a disposizione - scrive l'agenzia AGI - è considerevole e, se all'inizio la mappa di gioco può apparire (relativamente) spoglia, progredendo nella storia e "vivendo" la città si apriranno scenari sempre più ampi. Il controllo di Trevor, Micheal e Franklin, fatto salvo per alcune specifiche situazioni obbligate (non molto numerose, a dire il vero), può essere alternato liberamente, e questo fatto ha un interessante impatto su diverse situazioni di gioco. 

Durante le fasi singole, quei momenti in cui i tre personaggi non si trovano ad agire insieme, la scelta di chi controllare influisce sulle missioni secondarie affrontabili e sulle reazioni dei vari abitanti con cui è possibile interagire, mentre durante le azioni di squadra passare rapidamente da un personaggio all'altro permette di accorrere in aiuto dei propri compagni e di adottare differenti approcci; esempio lampante è una missione in cui Trevor si trova in posizione sopraelevata mentre Micheal e Franklin agiscono dal suolo. 

Dall'alto si possono eliminare cecchini, elicotteri e fornire fuoco di copertura, mentre dalla strada si possono affrontare tutte le pattuglie in arrivo. Non è certo questo l'unico elemento decisionale disponibile nel corso del gioco, dato che alcune missioni sono strutturate come vere e proprie rapine che richiedono un attenta valutazione preventiva e una precisa pianificazione. Per ulteriori informazioni su Grand Theft Auto V e Grand Theft Auto Online visitate il sito www.rockstargames.com/V


Fonte: AGI
Via: Videogame
Foto: Rockstar

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...