mercoledì 18 settembre 2013

Google Doodle animato celebra 194° anniversario nascita di Foucault


Google celebra il 194esimo anniversario dalla nascita di Léon Foucault con un Doodle animato che illustra il pendolo di Foucault, con due pulsanti che permettono di far ruotare o oscillare il pendolo, facendo cadere i pesetti e dimostrando la teoria della rotazione. Scorrendo il mouse sul logotipo si legge "194° anniversario della nascita di Léon Foucault" mentre cliccando sulla lente accanto al Doodle si ottengono i risultati della chiave di ricerca "Léon Foucault". 

Il pendolo di Foucault era costituito da una sfera pesante circa 28 chilogrammi sospesa alla cupola del Pantheon grazie a un filo lungo 67 metri.  Facendo oscillare la palla, che grazie alla punta lasciava a terra il segno del suo passaggio indicando un continuo cambio di direzione, Foucault dimostrò che la Terra ruotava intorno al proprio asse. Figlio di un editore, Léon Foucault nacque a Parigi nel 1819. 

I suoi primi anni di studio furono dedicati alla medicina ma il giovane si appassionò alla fisica. I suoi primi interessi furono per gli esperimenti di Louis Jacques Mandé Daguerre sulla dagherrotipia, che possono considerarsi come gli "antenati" della moderna fotografia. Il dagherrotipo si ottiene utilizzando una lastra di rame su cui è stato applicato elettroliticamente uno strato d'argento, quest'ultimo viene sensibilizzato alla luce con vapori di iodio. 


Nei tre anni successivi Foucault assistette Alfred Donné nei suoi studi sull'anatomia microscopica. Con l'amico Armand Hippolyte Louis Fizeau, fece una serie di esperienze confrontando l'intensità della luce del sole con quella emessa dall'arco elettrico che scocca fra due elettrodi in carbone nella lampada ad arco e a quella della fiamma ossidrica. Il suo interesse spaziò anche verso l'interferenza dei raggi infrarossi ed alla polarizzazione cromatica della luce. 

Negli anni quaranta contribuì ai Comptes Rendus con un articolo in cui descriveva il funzionamento di un regolatore elettromagnetico per lampade ad arco elettrico, e, in collaborazione con il suo amico Jules Regnauld, redasse un articolo sulla visione binoculare. Dal 1845 scrisse i verbali degli incontri settimanali dell'Académie des sciences per un influente giornale, il Journal des débats

Nel 1851 egli riuscì a dare dimostrazione diretta della rotazione della Terra intorno al proprio asse con un semplice esperimento. Egli sfruttò il principio di inerzia in maniera originale facendo oscillare un pendolo con una massa rilevante e di notevole lunghezza all'interno del Pantheon di Parigi. "Il pendolo di Foucault" è stata una delle opere narrative più importanti di Umberto Eco. Foucault morì l'11 febbraio 1868 a Parigi e fu sepolto nel cimitero di Montmartre.



Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...