venerdì 5 aprile 2013

Microsoft sta preparando concorrente a Glass, Google posta un video


Microsoft starebbe mostrando un crescente interesse per tecnologia indossabile. La società sarebbe al lavoro su un nuovo dispositivo in grado di competere con gli occhiali di Google. L'analyst Brian White ha rivelato durante una conferenza con gli investitori che Microsoft molto probabilmente a arriverà con una nuova tecnologia simile a Google Glass, possibilmente con Windows o una versione modificata del sistema operativo principale. 

Google Glass è ancora in fase di concept, ma il progetto sta riscuotendo un successo straordinario, soprattutto grazie ad una pubblicità messa in atto in tutto il mondo dal gigante della ricerca di Mountain View, un rivale di lunga data di Microsoft, non solo nel campo dei motori di ricerca, ma anche quando si tratta di altri prodotti, come ad esempio piattaforme di posta elettronica. 

Se le voci sono vere e Microsoft sta lavorando ad un rivale di Google Glass, il creatore di Windows è molto probabile che vada ben oltre le caratteristiche che si ritiene essere parte del progetto definitivo di Google, come Bluetooth, Wi-Fi, GPS e macchine fotografiche. L'azienda andrà molto probabilmente verso una più profonda integrazione del suo sistema operativo Windows che permettere a coloro che li indossa la connessione a una serie di servizi in movimento. 

Secondo Brian White, Microsoft starebbe già lavorando a questo progetto, quindi i primi prototipi potrebbero essere svelati nei primi mesi del 2014, prima di andare in vendita nello stesso anno. "Ci sembra che Google abbia fatto progressi significativi in giro per le applicazioni software riferite a questo nuovo prodotto", ha detto White ad Apple Insider. "Per questo, crediamo che questa iniziativa darà il via ad una maggiore spinta nel campo della elettronica indossabile" .

Come al solito, Microsoft ha rifiutato di rilasciare un commento su i suoi progetti futuri, ma è abbastanza chiaro che il 2014 sarà un anno molto interessante per l'azienda, come la prossima major release del suo sistema operativo, i nuovi tablet e diversi prodotti chiave attesi entro i prossimi 12 mesi. Intanto, Timothy Jordan ha dato agli sviluppatori al SXSW conference di Austin, TX una sbirciata alle Google Mirror API, utilizzate per la creazione di servizi per Glass.

Cinquanta minuti in cui si mostra anche il filmato che dà un assaggio di come si vedrà il mondo con gli occhiali di Big G. Tra le app nella dimostrazione anche Gmail, con la quale leggere e rispondere ai messaggi più importanti in arrivo nella propria mailbox. Negli occhiali verrà visualizzata un'anteprima con l'oggetto del messaggio e una foto del mittente, fornendo la possibilità di rispondere col sistema di riconoscimento vocale inserito nel dispositivo.


Fonte: Apple Insider
Via: The Next Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...