lunedì 22 aprile 2013

IBM, Smarter Planet Comes To You: idee per ricerca ed innovazione


Il tour "Smarter Planet Comes To You" di IBM è arrivato all'Università degli Studi di Trento, uno dei 22 atenei che sono stati selezionati in Europa per diffondere le tematiche d’innovazione nate dalla vision IBM Smarter Planet. Perché viviamo su un pianeta sempre più interconnesso, con la tecnologia integrata ovunque e, quindi, sempre più intelligente: un’intelligenza che sta cambiando i sistemi, i processi e le infrastrutture che permettono di progettare, costruire, vendere e fare acquisti, fornire servizi, far muovere le persone e le cose, aiutare nelle sfide della vita e del lavoro. 

L’iniziativa è stata l’occasione per studenti di tutte le discipline, ricercatori e aziende start-up di conoscere i trend tecnologici emergenti direttamente dalla voce di manager e esperti IBM, docenti universitari e imprenditori, nonché per potenziare le relazioni fra studenti, neoassunti, imprese del territorio e una delle piu’ grandi aziende del mondo ICT. 

"Dopo molti anni di collaborazione con l'Università degli Studi di Trento, una delle realtà didattiche e di ricerca più vivaci in Italia, abbiamo pensato di proporre un’occasione d’incontro che fosse innovativa sia per i contenuti che negli spazi” dichiara Carla Milani, University Relations Manager di IBM Italia. “Il messaggio più importante che vogliamo portare - continua Milani - è l'importanza per il nostro sistema universitario e imprenditoriale dell'osmosi tra ambienti di ricerca differenti. A Trento ci sono docenti, ricercatori e studenti che svolgono attività di studio e ricerca su temi strategici per una grande impresa come la nostra.”


L'evento si è svolto sulla collina high tech di Povo, in parte negli spazi del polo dell’innovazione ICT Trento RISE (aule 102 e 103, Via Sommarive 18), dove sono stati tenuti seminari e discussioni sulle tematiche di frontiera dell’ICT, e in parte nello Skills Cube, la struttura che IBM sta portando presso le università europee per mettere a disposizione degli studenti anche una ‘gaming zone’, punto di ritrovo e socializzazione, in cui partecipare alle competizioni previste. 

La giornata del 19 aprile è stata caratterizzata da una carrellata di esperienze di interesse e di stimolo per studenti e non solo. Nel pomeriggio del 19 aprile è stata premiata da IBM la migliore tesi di laurea del 2012,  è stato annunciato un nuovo premio di laurea per il 2013 e sono stati svolti dei ‘contest’ per gli studenti. E' stato quindi un momento celebrativo e informativo importante per studenti, laureandi e neolaureati dell’ateneo trentino. 

“Il tutto - conclude Carla Milani - attorno al tema dello Smarter Planet di IBM, la vision onnicomprensiva che ha l'obiettivo di sollecitare studi e realizzazioni a beneficio di un modo migliore di vivere nel nostro pianeta e nelle nostre città. E il contributo di aziende start up, giovani e dinamiche, potrà arricchire il sistema di soluzioni tecnologiche che potranno rendere migliori le città, l'ambiente e la vita delle persone". Per maggiori informazioni visitare il sito IBM Smarter Planet Comes to You.


Fonte: IBM

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...