domenica 17 marzo 2013

Microsoft, Startup Revolutionary Road gira Italia a caccia di innovatori


È partito da Milano il Tour Startup Revolutionary Road, promosso da Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete, all’interno dell’iniziativa “Startup Revolutionary Road”, che girerà in 20 tappe tutta l’Italia alla ricerca delle migliori idee da trasformarsi in imprese, con lo scopo di offrire concrete opportunità di formazione tecnica e di business a migliaia di giovani italiani. Obiettivo del progetto è quello di individuare e far nascere sul territorio italiano nuove imprese innovative ad elevato impatto.

Il progetto sarà realizzato grazie a Barcamper - programma di accelerazione per startup lanciato da dPixel, Venture Capital Advisory - che ha messo a disposizione dei giovani un camper attrezzato che girerà l’Italia nei luoghi dell’innovazione (Università, incubatori, spazi di co-working e Fablabs) alla ricerca di nuove startup da supportare e finanziare. Barcamper sarà affiancato dall’Associazione TechGarage. Le 20 tappe toccheranno tutte le regioni italiane e raggiungeranno centinaia di giovani startupper. 

Sono 320 le idee che saranno ascoltate nel corso dei prossimi mesi. Innovatori, ricercatori e startupper potranno infatti prenotare dal sito Barcamper un appuntamento di venti minuti con il team di venture capital di dpixel, in una qualunque delle 20 tappe. A Settembre saranno realizzati i TechMeeting, due giorni full immersion dedicati alla selezione delle migliori idee identificate con il Barcamper Tour. 

I migliori progetti e i team più promettenti individuati durante questa prima fase di ‘scouting’ avranno la possibilità di partecipare quindi ad una delle quattro TechWeek, settimane di formazione e mentoring nel mese di Ottobre, alla fine delle quali potranno completare il business plan del proprio progetto per la presentazione agli investitori professionali. I dieci migliori team emersi dalle Techweek avranno la possibilità di presentare il proprio progetto al TechGarage, l’evento che da anni raccoglie i principali attori del venture capital, previsto per Novembre 2013. 



”Microsoft è impegnata nel supportare in modo concreto i più giovani durante il loro percorso accademico grazie all’accesso gratuito al software con Dreamspark e a competizioni basate su idee innovative come Imagine Cup; la nostra aspirazione è creare per loro nuove opportunità lavorative grazie a programmi come StudentToBusiness, per trovare lavoro, o BizSpark con accesso gratuito al software e ad un insieme di risorse legate alla tecnologia cloud per creare nuove startup” - ha dichiarato Anders Nilsson, Direttore Divisione Developer di Microsoft Italia. 

“Per creare valore per il Paese ed uscire da questo periodo di congiuntura economica che ci attanaglia occorre investire su due fattori chiave: sulle giovani generazioni - che rappresentano il nostro futuro - e sulle imprese innovative, ad elevata intensità di ricerca, in grado di sviluppare nuovi paradigmi tecnologici” - ha dichiarato Mariella Enoc, Vice Presidente di Fondazione Cariplo e Presidente di Fondazione Filarete.

“Credo fortemente che questa iniziativa - condivisa e cofinanziata dalla Fondazione Cariplo insieme ad un partner autorevole come Microsoft - agisca in questa direzione, rappresentando una vera opportunità per rafforzare le competenze tecnologiche per i molti giovani coinvolti nel progetto e per incentivare l’imprenditorialità e la creazione di startup di successo”, ha concluso.

Le 20 tappe del tour toccheranno, dopo quella di Milano, Roma, Cagliari, Trento, Aosta, Torino, Genova, Trento, Padova, Trieste, Bologna, Pisa, Ancona, Perugia, Pescara, Campobasso, Napoli, Potenza, Bari, Cosenza e Catania. Le date saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito di Barcamper http://barcamper.it/. Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.com/italy/.



Fonte: Microsoft

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...