giovedì 14 febbraio 2013

Vertu Ti, smartphone extra lusso a partire da 7.900 euro con Android


Il produttore di smartphone di lusso Vertu ha lanciato il suo primo telefono Android. Il Vertu Ti costa 7900 euro (6994 sterline) ed è costruito presso la sede dell'azienda a Church Crookham, Hampshire. Il dispositivo ha un telaio in titanio e schermo in zaffiro, ma non è 4G-enabled, ha detto il suo progettista Hutch Hutchison. Fino all'anno scorso la società era proprietà di Nokia (ceduta nell'estate scorsa alla svedese EQT) e specializzata in telefoni di alto prezzo progettati per il sistema operativo Symbian.

Vertu ha scelto Android su Windows Phone come sistema operativo, perché è più affermato, ha detto alla BBC il chief executive Oosting Perry. "Ha bisogno di essere parte di un ecosistema", ha detto. "Il dispositivo dovrà integrarsi con altri dispositivi. Penso che il Windows phone avrà successo, ma ha ancora una quota di mercato relativamente piccola Al momento non ha la portata globale di Android - che è di circa il 60% del mercato".

Il responsabile del progetto Hutchison ha detto che Vertu non è interessato a essere un pioniere tecnologico. "Vertu non sarà mai ai margini della tecnologia", ha detto. "Deve essere rilevante come tecnologie e artigianato - non è un prodotto usa e getta". L'azienda inoltre, non è concentrata sul mercato di massa, con solo 326.000 possessori di smartphone Vertu in tutto il mondo dopo 10 anni nel settore. "Non facciamo un massiccio numero di telefoni e il prezzo riflette questo", ha detto Oosting.

Ciascun dispositivo viene assemblato a mano. Il nome e la firma della persona che ha montato il telefono è inciso a laser sul coperchio interno del fermo della carta SIM. I telefoni Vertu possono essere acquistati solo in 500 punti vendita, di cui 70 sono negozi di proprietà dell'azienda in tutto il mondo. Ogni dispositivo ha un pulsante "concierge" che collega il chiamante con un team globale in grado di fornire consulenza e aiuto localizzata con eventi e prenotazioni di ristoranti.


Pesante 180 g (6 oz), il Vertu Ti è il più pesante smartphone tra le generazioni più attuali - il Samsung Galaxy S3 pesa 118 g e l'iPhone 5 è 112 g. Una ragione di ciò è che è stato progettato per durare a lungo. Un portatile - e il suo schermo - è rimasto intatto e lavora dopo essere stato accidentalmente investito da un camion alla consegna. "La gente pensa che è solo elegante vetro di zaffiro", ha detto Hutchison.

"Ma il vetro zaffiro è più rsistente dell'acciaio. L'unica cosa che può graffiarlo è un diamante." Vertu non rilascia cifre, ma dice che le vendite sono aumentate da 10 anni a questa parte - con l'eccezione del 2008, quando è crollata la banca Lehman Brothers. Si dice anche la Cina è il mercato più grande. Altri marchi di lusso come Tag Heuer e Goldvish sono ora in competizione nella nicchia dei telefoni che costano migliaia di sterline.

Tuttavia, alcuni esperti ritengono che il più ampio mercato si sta muovendo verso smartphone di fascia inferiore. Huawei ha appena lanciato il dispositivo Windows 4Afrika e ci sono voci di una versione economica dell'iPhone 5. "Prevediamo che entro il 2016, il 31% del mercato globale portatile complessivo sarà di smartphone di fascia bassa", ha detto alla BBC Ian Fogg, analista di IHS.

Vertu TI ha una fotocamera posteriore da 8 megapixel con autofocus e doppio flash LED, e sul fronte una fotocamera da 1.3MP e 64 MB di memoria interna. Vertu Ti è dotato di processore dual-core SnapDragon S4 da 1,7 GHz, basato sulla versione 4.0 (Ice Cream Sandwich) di Android. Il modello con un design personalizzato può arrivare fino a 20.000 dollari. Le 184 parti di cui è composto lo smartphone sono state assemblate a mano da un singolo artigiano in Inghilterra.



Via: BBC

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...