venerdì 1 febbraio 2013

Street View, esplorare il Grand Canyon a 360° grazie a Google Maps


Il Grand Canyon visto da vicino e a 360 gradi, con gli stretti passaggi e i sentieri a strapiombo: un'escursione che si può fare senza bisogno di partire grazie a Google Maps, che rende pubbliche le immagini panoramiche di uno dei luoghi più suggestivi al mondo. 120 chilometri di strade e sentieri, per una mappa precisa e completa, che permette di esplorare la Bright Angel Trail, guardare dall'alto il fiume Colorado e visitare il Meteor Crater

Immagini raccolte grazie al Trekker, tecnologia Android dotata di un sistema fotografico a 15 lenti montata su uno zaino di 18 chili di peso. I componenti del team di Google Maps se lo sono caricato in spalla e hanno percorso tutto il Canyon a piedi, raccogliendo gli oltre 9.500 scorci resi disponibili. Una passeggiata virtuale che si arricchisce di informazioni e dettagli, compresa una galleria di Street View, sul sito World Wonders.


"Potete percorrere gli stretti passaggi ed i sentieri a strapiombo del Grand Canyon: esplorare la famosa Bright Angel Trail, guardare dall'alto l'impetuoso scorrere del fiume Colorado e ammirare panorami mozzafiato con una visione a 360 gradi", si legge nella nota ufficiale. "Probabilmente quando vi troverete sui dirupi scoscesi della South Kaibab Trail sarete contenti di ricordare che si tratta di un’escursione virtuale".

"Non occorreranno due ore per visitare il celebre Meteor Crater: basterà un click del mouse o un tocco per essere trasportati sul ciglio di questo luogo che sembra appartenere ad un altro mondo. Non ha importanza dove vi troviate, per esplorare il Parco Nazionale del Grand Canyon non vi serve fare un lungo viaggio, né aspettare il bel tempo", spiega Ryan Falor, product manager di Google Maps. La nuova galleria di Street View è disponibile qui.


Visualizzazione ingrandita della mappa





Fonte: TMNews
Via: Google Blog

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...