venerdì 15 febbraio 2013

Caduta meteoriti Russia, Esa: nessun legame con asteroide 2012 DA14


Circa 400 persone sono rimaste ferite a causa di una pioggia di meteoriti sulle montagne degli Urali, molti dei quali feriti da vetri che sono andati in frantumi a causa dell'impatto. "C'è stato il panico. La gente non aveva idea di quello che stava succedendo. Tutti erano in giro per le case della gente per controllare se erano OK", ha detto Sergey Hametov, un residente di Chelyabinsk, circa 1500 chilometri (930 miglia) ad est di Mosca, la città più grande nella regione colpita.

"Abbiamo visto un grande scoppio di luce poi sono andato fuori per vedere cosa fosse e abbiamo sentito un rumore veramente forte tonante", ha detto per telefono all'Associated Press. Meteore in genere causano notevoli boom sonici quando entrano nell'atmosfera, perché sono in viaggio molto più velocemente rispetto alla velocità del suono. Le lesioni riferite Venerdì, tuttavia, sono estremamente rare.



Il portavoce del ministero dell'Interno Vadim Kolesnikov ha detto che più di 400 persone hanno cercato cure mediche dopo le esplosioni, e almeno tre sono state ricoverate in ospedale in gravi condizioni. Molte delle lesioni sono state causate dal vetro rotto dalle esplosioni. Kolesnikov ha anche detto che circa 600 metri quadrati (6000 piedi quadrati) di un tetto di una fabbrica di zinco sono crollati.

Non c'è chiarimento immediato se  il crollo è statao causato da meteoriti o da una onda d'urto di una delle esplosioni. La trasmissione di un video amatoriale alla televisione russa ha mostrato un oggetto accelerare attraverso il cielo circa alle 9:20 ora locale (5:20 GMT), lasciando una scia bianca spessa e un flash intenso. Donald Yeomans, direttore del Near Earth Object Program in California, ha detto l'evento è stato probabilmente un "exploding fireball event".



La paura di un disastro nucleare si è risvegliata negli abitanti di Chelyabinsk, dove nel 1957 si verificò un disastro secondo solo all'incidente di Chernobyl. Proprio la centrale nucleare di Chernobyl è tornata alla ribalta della cronaca, a causa del crollo parziale del tetto della sala macchine. Le autorità hanno sottolineato che il danno avrebbe potuto essere molto più grave se i frammenti di meteorite non fossero caduti in una zona scarsamente popolata. Il vicino impianto nucleare di Mayak non è stato coinvolto, stando a notizie che citano le autorità.



"Se le notizie di danni a terra possono essere verificati, potrebbero suggerire un oggetto la cui dimensione originale è di diversi metri prima di entrare nell'atmosfera, nella frammentazione è esploso a causa della pressione diseguale sul lato principale contro il lato posteriore", ha detto Yeoman in una e-mail ad Associated Press. Incidenti di questo tipo sono rari. Un meteorite ha devastato un'area di oltre 2.000 chilometri quadrati in Siberia nel 1908.

"E' troppo presto per fornire stime di energia liberata o fornire una stima attendibile delle dimensioni originali", ha aggiunto Yeomans. In molti hanno trovato un immediato collegamento con l'asteroide 2012 DA14, che passerà proprio questa sera in prossimità della Terra. Ma l'Agenzia spaziale europea, in un post sul suo account Twitter, ha detto che i suoi esperti hanno stabilito che vi è alcuna connessione.


Via: BBC

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...