martedì 1 gennaio 2013

Auguri da Google con primo Doodle del 2013 per celebrare 1° gennaio


Un video con i momenti salienti del 2012 e un Doodle che raccoglie quelli più celebrati nell'anno che è finito, da Cappuccetto Rosso dei fratelli Grimm alla prima programmatrice informatica Ada Lovelace, da Dracula in onore del 165mo anniversario della nascita di Bram Stoker, a quello interattivo dedicato a Robert Moog, fino alle Olimpiadi di Londra. Questo l'ultimo Doodle del 2012 con cui Google ha deciso di festeggiare l'anno trascorso.

Il Doodle del 1° gennaio 2013, ovvero il primo del nuovo anno di Google si presenta con le lettere che compongono la parola Google tutte impegnate a pulire e rassettare la sala dove si è trascorsa la notte di San Silvestro. Nel primo logotipo di Google vediamo un pianoforte elettronico, un pallone di calcio e di basket , una scrivania del computer dove sta operando un uomo assorto nel pensiero con accanto una automobile in miniatura.

Scorrendo il mouse sul Doodle si legge semplicemente: "Buon 2013!", mentre cliccando sul logotipo si ottiene la chiave di ricerca "2013". Sotto il Doodle leggiamo "Ripercorri i momenti salienti del 2012" e cliccando veniamo rimandati alla home page di Google Zeitgest 2012. Qui leggiamo: "Guarda al 2012 come l'anno appena passato e immagina il 2013 che verrà". E' possibile condividere "il tuo proposito per il 2013 con il mondo".

Il filmato sulla pagina si apre e si chiude con le immagini di Felix Baumgartner, l'uomo che ha infranto il muro del suono, passando attraverso la rielezione di Obama, il Gangnam Style del rapper Psy, il pensionamento dello Shuttle, le rivolte in Siria e le elezioni in Egitto, le vittime dell'uragano Sandy in Usa e delle alluvioni nelle Filippine, le proteste in Grecia e l'esibizione delle Pussy Riot nella cattedrale di Cristo il salvatore a Mosca.


Via: ASCA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...