giovedì 27 dicembre 2012

Spazio, primi voli del razzo Space X Grasshopper che riatterra da solo


Primi voli di collaudo nella sede della compagnia spaziale privata americana SpaceX, a McGregor, in Texas, per il razzo "Grasshopper". La "cavalletta" si è sollevata autosostenendosi in volo a circa 75 metri d'altezza per diversi secondi prima di riatterrare senza problemi sul carrello a 4 zampe. Si è trattato del volo più lungo e più alto effettuato finora dal veicolo che prima aveva tentato solo piccoli "saltelli". 

Il "Grasshopper ", tecnicamente un razzo Falcon 9 modificato, alto circa 32 metri, è il prototipo di una nuova generazione di vettori spaziali, capace di riatterrare autonomamente in verticale sulla rampa di lancio dopo aver messo in orbita il suo carico: una navetta cargo o una capsula con equipaggio umano, in modo da poter essere riutilizzato. 

Un sistema che promette di abbattere notevolmente i costi di ciascuna missione orbitale rivoluzionando i voli nello spazio e aprendo un capitolo tutto nuovo sulla possibile colonizzazione umana di altri corpi celesti, a partire dalla Luna e da Marte.



L'obiettivo di Elon Musk, fondatore di SpaceX, è arrivare in breve tempo a gestire una flotta di razzi "Grasshopper" capaci di fare la spola tra la Terra e la Stazione spaziale internazionale a costi contenuti e in grado di essere utilizzati come una sorta di compagnia aerea dello spazio.

Un sistema riutilizzabile potrebbe significare un grande risparmio per lo sviluppo e il funzionamento del razzo. L'esempio più vicino di un sistema di lancio riutilizzabile è la flotta in pensione dello Space Shuttle, che sono stati riutilizzati dalla dopo lunghi mesi di revisione. Il Grasshopper potrà tenere fino a 26.100 litri di carburante, ma la maggior parte verrebbe usata per la partenza.


L'ultimo volo Grasshopper segna un notevole aumento rispetto alla altezza del precedenti volo di collaudo (17,7 metri o 5,4 metri), durato 8 secondi e svoltosi il 1° novembre scorso. Per fornire un punto di vista umoristico sulle dimensioni del razzo, la società ha postato un foto con un manichino vestito da cowboy sulla parte esterna del razzo.

Ecco un'immagine che mostra in alto il manichino con il razzo durante la prova. Nel mese di ottobre, SpaceX effettuato con successo una missione di rifornimento cargo alla Stazione Spaziale Internazionale. E' stato il primo test della Nasa per affidare missioni di rifornimento alle società commerciali, ora che la flotta degli Space Shuttle è stata ritirata. L'ultimo volo del Falcon 9 ha spedito la capsula Dragon in orbita.





Fonte: TMNews
Via: Space
Foto credit: Space X

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...