mercoledì 5 dicembre 2012

Facebook, votazioni aperte per decidere sulle nuove Normative privacy



Per sette giorni è possibile partecipare a un referendum indetto da Facebook. Da quando Facebook ha annunciato gli aggiornamenti proposti alla sua Normativa sull'utilizzo dei dati e alla DDR, il social network ha ricevuto molti commenti dagli utenti, che consentono a Facebook di rispondere alle domande che gli sono state poste e di apportare modifiche alle sue proposte prima che siano implementate.

Molti dei commenti ricevuti riguardavano le modifiche che Facebook ha proposto al suo processo di aggiornamento delle normative del sito, a cui risponde con maggiori dettagli qui. Ma le domande riguardavano anche altre proposte. Ad esempio, gli è stato chiesto di chiarire il testo proposto per la  sua Normativa sull'utilizzo dei dati in cui si dice che condividerà le informazioni con le sue affiliate.

Facebook ha aggiunto altro testo a questa proposta per spiegare che la condivisione delle informazioni fra le  sue affiliate viene e sarà eseguita in conformità a tutte le leggi applicabili e, ove sia richiesto il consenso aggiuntivo dei suoi utenti, lo richiederà. Ora Facebook annuncia la fase successiva del suo processo di update delle normative del sito: il voto delle sue modifiche proposte ai documenti.

Il voto sarà effettuato tramite un'app sviluppata su Facebook da un fornitore di servizi di terze parti. Un ente esterno eseguirà lo spoglio dei voti per assicurare l'accuratezza dei risultati. Facebook invita tutti gli utenti a partecipare al voto sui suoi nuovi documenti utilizzando il seguente link. Il periodo di voto terminerà il 10 dicembre alle ore 12:00 (PST) / 10 dicembre alle ore 20:00 (GMT).

Se vota più del 30% di tutti gli utenti attivi registrati, i risultati saranno vincolanti. Se la percentuale sarà inferiore, i risultati saranno a titolo orientativo. Il 4 dicembre è stato trasmesso il webcast live, in cui i rappresentanti di Facebook e Facebook Irlanda hanno risposto alle altre domande che hanno ricevuto, come la decisione di condividere i dati fra Instagram e Facebook, dopo la sua recente acquisizione


Via: Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...