domenica 2 dicembre 2012

Apple lancia iTunes 11, player multimediale riprogettato e nuovo store


Dopo l'annuncio avvenuto a metà settembre insieme al lancio di iPhone 5, Apple ha da poco reso disponibile la nuova versione del proprio famosissimo player multimediale, iTunes 11, per Mac e PC. Originariamente previsto per un rilascio ad ottobre, iTunes 11 apparentemente ha richiesto un pò più tempo a causa di problemi tecnici. Ma è comprensibile che questa versione ha preso un pò di più del previsto: si tratta di un cambiamento significativo, uno dei più grandi dopo l'introduzione di iTunes.

Le novità partono da un'interfaccia completamente ridisegnata. In superficie, Apple ha prestato molta attenzione a razionalizzare l'esperienza e sbarazzarsi del disordine supplementare. Ora, quando si sta ascoltando la propria musica, è visibile anche una barra laterale, una vetrina, un elenco di playlist e molte altre informazioni. Tra le novità, un nuovo miniplayer completamente riprogettato, che  è stato reso più piccolo e funzionale e permette di controllare la riproduzione anche con iTunes minimizzato.


Sono presenti le opzioni per scegliere il brano successivo o album da riprodurre rapidamente e facilmente senza guadare attraverso la propria intera collezione, e una riprogettazione del nuovo iTunes Store con un'interfaccia più usabile. E' migliorato l'accesso a iCloud, con la sincronizzazione temporale tra i dispositivi per film, spettacoli televisivi, podcast, contenuti iTunes U, e anche audiolibri. Ciò significa che è possibile avviare da un dispositivo e salire su un altro, proprio dove si era interrotto.

È sufficiente accedere con il proprio ID Apple per ritrovarli. Con un doppio click possono essere riprodotti direttamente da iCloud. Questa  è una caratteristica che dovrebbe essere standard per ogni servizio di media cercando di operare su qualsiasi dispositivo degli utenti, ed è una gradita aggiunta a iTunes di Apple che continua ad evolvere il suo modello di distribuzione dei contenuti digitali. L'accesso ad alcuni servizi è consentito a un massimo di 10 dispositivi.

iTunes 11 semplifica le iTunes Card: non è più necessario inserire a mano il codice, basta fotografarlo con la webcam. Le iTunes Gift Card sono ora disponibili su Facebook Gift. iTunes è diventato un pò gonfio, lento e pesante per le risorse di sistema nel corso degli anni, e molti sperano che questo cambierà. Adesso si  avrà la possibilità di vedere che tipo di miglioramenti Apple ha fatto in tal senso. Si ricorda che iTunes Store è riservato a chi ha compiuto almeno 13 anni.



Via: TechCrunch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...