giovedì 29 novembre 2012

YouTube: sottotitoli automatici in sei lingue europee, anche l'italiano


YouTube ha annunciato sul suo blog di aver inserito altre sei lingue, fra quelle a disposizione dello strumento di traduzione automatica per i sottotitoli dei video. Tra queste c'è anche la lingua italiana. "Le didascalie sono importanti per assicurarci che tutti, compresi i non udenti, con problemi di udito, e gli spettatori che parlano altre lingue possano godere di video su YouTube", scrive Hoang Nguyen, software engineer di Google.

"Nel 2009, per la prima volta abbiamo visto una funzione che crea automaticamente sottotitoli sui video di YouTube in lingua inglese, e da allora abbiamo aggiunto giapponese, coreano e spagnolo. Oggi, centinaia di milioni di persone che parlano altre sei lingue, tedesco, italiano, francese, portoghese, russo e olandese avranno il supporto automatico di traduzione per i video di YouTube in quelle lingue". 

"Ora, in 10 lingue, i sottotitoli automatici sono un primo passo importante nel percorso verso la qualità delle didascalie considerando le 72 ore di video al minuto caricate dalle persone. Si dispone ora di circa 200 milioni di video con sottotitoli automatici e creati dall'uomo su YouTube, e continuiamo ad aggiungere ogni giorno di più per rendere accessibili YouTube a tutti", conclude Nguyen.


Dato che le  didascalie automatiche potranno avere alcuni errori, gli autori hanno anche diversi strumenti per migliorare la qualità delle loro didascalie. Le didascalie automatiche possono essere un punto di partenza per i creatori, che possono scaricarle per la modifica, o modificarle online su YouTube. I creatori possono anche caricare solo testi trascritti in queste lingue, e la stessa tecnologia genererà automaticamente le didascalie-sincronizzate. 

Agli spettatori basterà attivare i sottotitoli cliccando sul pulsante "CC" nella barra degli strumenti durante il video. YouTube utilizza una tecnologia di riconoscimento vocale per fornire sottotitoli generati dal PC o "sottotitoli automatici". I sottotitoli automatici consentono a utenti non udenti o con problemi uditivi di accedere ai contenuti dei video. Le tracce dei sottotitoli caricate dal creatore sono disponibili solo nelle lingue indicate.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...