giovedì 8 novembre 2012

Instagram, dopo Facebook fa il grande passo e si apre a tutti sul Web


Tutti i possessori di smartphone si saranno imbattuti o avranno sentito parlare di Instagram, un’applicazione che permette di scattare fotografie e condividerle sul Web. Fino ad oggi l’uso e la gestione dell’applicazione, era possibile solamente offline sul proprio smartphone, ma dopo che Facebook ha completato l'acquisizione di Instagram ha cominciato a renderlo più sociale.

Grazie a Facebook, ora Instagram è utilizzabile direttamente dal Web, rendendo più semplice e intuitiva la gestione delle proprie istantanee.  "Avete chiesto Instagram sul web e vi abbiamo ascoltato. Nel corso dei prossimi giorni, saranno a rotazione i profili Instagram sul web!", si legge sul blog della società.

L’interfaccia si presenta molto simile alla Timeline del social network in blu, con al centro tutte le informazioni su fotografie scattate, condivise e commentate, nella parte superiore una copertina dinamica che mostra fotografie personali random e nella parte inferiore tutte le istantanee personali in ordine cronologico, che si potranno modificare a proprio piacimento. 

Con il nuovo sistema sarà più semplice interagire con gli altri utenti, commentando le foto altrui come un vero social network. L’interazione tra gli utenti sarà maggiore e porterà un traffico internet elevato. Instagram e Facebook tengono a precisare che con l’avvio del profilo Web il metodo d’uso per caricare e scattare fotografie non verrà modificato.

In poche parole l’applicazione rimarrà essenziale se si vorranno scattare e caricare le fotografie sui propri social network preferiti. Il profilo Web servirà per mettere in mostra e condividere le proprie fotografie, modificandole e gestendole in modo più semplice e intuitivo, cosa difficile da fare su smartphone.

I profili di Instagram saranno raggiungibili tra breve dall’indirizzo instagram.com/username, dove al posto di “username” bisognerà inserire il proprio nickname. Si aprirà una finestra di login dove inserire nickname e password, una volta accettato ci si ritrova nella propria pagina personale e ed è possibile iniziare l'esperienza fotografica e sociale. 

Per chi non riuscisse ad accedere non demorda, i profili verranno attivati durante tutta la settimana. Dall'acquisto di Instagram da parte di Facebook, il social network di Mark Zuckerberg ha cercato di renderlo più sociale possibile, riuscendo a creare questo metodo di gestione e interazione sociale direttamente sul Web.

Un passo avanti che farà sicuramente piacere a tutti gli utenti di Instagram. Questa è anche una risposta alle recente annuncio di Twitter che permetterà di applicare filtri in stile Instagram alle foto allegate ai tweet senza l'ausilio di applicazioni terze. Ulteriori informazioni sui profili Instagram nel Centro assistenza di Instagram.


Via: Assodigitale

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...