lunedì 12 novembre 2012

Flash mob GanGnam Style, in 30.000 da Facebook a piazza del Popolo


In piazza del Popolo a Roma si è riunita una folla oceanica che ha dato vita al flash mob GanGnam Style. Almeno 30mila persone appena è partita la musica del tormentone del momento, ha iniziato a ballare e saltare. Organizzato solo con il passaparola su Facebook, il flash mob - che è andato in scena in quasi tutti le grandi città italiane e mondiali, inondando di video YouTube - è stato un successo travolgente. 

L'evento, come scrive LEGGO ONLINE, che ha preso alla sprovvista Comune e Forze dell'Ordine si è svolto fortunatamente senza intoppi. Solo un paio di vigili urbani hanno fatto quello che potevano per far defluire la massa, appena dopo l'evento, che ha paralizzato tutte le vie attorno alla piazza. Per gli organizzatori si è trattato di un record mondiale: il più affollato flash mob del mondo. 

Un evento incredibilmente affollato, dunque, ancora più di quelli di Milano o di Parigi, che pure avevano coinvolto migliaia e migliaia di giovani fan del rapper sudcoreano PSY che con questa hit e il suo contagioso e strambo balletto sta spopolando in tutto il pianeta. Il pezzo è il secondo più visto della storia di YouTube con 690 milioni di visualizzazioni: ha appena superato "On the Floor" della cantante Jennifer Lopez.

Perfino Barack Obama, stuzzicato sull'argomento, ha recentemente detto che non può ballarlo in pubblico, per ovvi motivi, ma che in privato si sarebbe esibito volentieri davanti a sua moglie Michelle. Il fenomeno GanGam style sta coinvolgendo perfino sociologi e politologi internazionali che individuano in questa canzoncina senza senso (il testo parla di un ragazzo e una ragazza "calorosa" e di situazioni sexy).

Alle 16.45 gli organizzatori hanno dato il via alla danza le cui note sono state diffuse non solo con le tradizionali casse ma anche collegando tra loro smartphone. Un'iniziativa organizzata attraverso un evento su Facebook che ha travalicato il mondo della Rete. La ricetta vincente di PSY è il suo stesso personaggio, divertente e quasi sopra le righe mixato con una canzone più che orecchiabile e un video molto divertente.



Via: LEGGO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...