martedì 27 novembre 2012

Apple compra da Harley-Davidson diritti e grafica del marchio Lightning


La Apple ha acquistato da Harley-Davidson i diritti per lo sfruttamento in Europa del marchio "Lightning" con relativa grafica: il nome del nuovo connettore introdotto dal colosso di Cupertino riprende infatti quello di una linea di motociclette e componenti che in realtà non è stata mai immessa sul mercato, ma il cui marchio era stato comunque registrato e apparteneva alla casa di Milwaukee per contrassegnare abbigliamento e merchandising, videogiochi e altri strumenti elettronici d'intrattenimento.

Una delle novità introdotte nel nuovo iPhone 5 è stato proprio il connettore lightning a 9 pin che ha sostituito il vecchio dock. Come si rileva dalla documentazione che è stata depositata presso l'Ufficio Brevetti dell'Unione Europea (OHIM), il brevetto contrassegnato dal numero 003469541 ed appartenente alla Harley-Davidson è stato parzialmente trasferito alla Apple con il protocollo 011399862. I termini dell'accordo non sono stati resi noti, nè la società ha commentato la vicenda.


I diritti di Harley sul marchio scadono a fine 2013, dunque la Apple ha dovuto avviare una trattativa per ottenere la parziale cessione e dunque evitare una possibile causa legale, dato che già aveva lanciato il connettore sui device di nuova generazione. Dai documenti depositati emerge, inoltre, che la registrazione del marchio è stata presentata nel 2003 e poi successivamente registrato nel 2005.



Secondo CNet, l'ufficio dei brevetti e dei marchi degli Stati Uniti (USPTO) aveva registrato nel gennaio 2011 il brand ''Lightning Car Company'', ma a quanto riferisce lo stesso sito risulta che questa denominazione è stata cancellata nel settembre 2013. Oltre alla causa legale, Apple ha in questo modo attribuito il nome "Lightning"tramite la registrazione, al fine di proteggere la sua proprietà intellettuale.

Il lightning è un esclusivo bus del computer e connettore di alimentazione creato da Apple Inc., per la sua gamma 2012 di prodotti palmari di consumo. E 'attualmente utilizzato dall'iPhone 5 , l'iPod Touch 5° generazione, l'iPod Nano 7° generazione, l'iPad 4° generazione, e l'iPad mini. Sostituisce il precedente connettore dock proprietario Apple a 30 pin ed è incompatibile con i cavi e le periferiche progettate per quel connettore, se non usato in tandem con un adattatore fornito da Apple. 


Fonte: TMNews
Via: CNet

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...