lunedì 29 ottobre 2012

Varato Venus, super yacht concepito da Steve Jobs per la sua famiglia


Il porto della città olandese di Aalsmeer è stato scelto come il luogo per il debutto dello yacht voluto da Steve Jobs. L'imbarcazione, lunga 80 metri, dal design minimalista con linee filanti, si chiama Venus, e all'interno la struttura è quasi completamente realizzata in un vetro particolarmente resistente. Menzionato nella biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson, il varo dello yacht della famiglia Jobs è avvenuto ieri.


Venus ha preso forma nei cantieri navali olandesi della Feadship e tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione hanno ricevuto un dono simbolico dalla famiglia Jobs: un iPod Shuffle con il proprio nome inciso sul retro e una lettera con poche ma significative righe di ringraziamento. Il co-fondatore di Apple, l'aveva progettata per girare il mondo proprio con i suoi cari: la moglie Laurene e i loro figli Eve, Erin e Reed.



L'esterno della nave è realizzato interamente in alluminio in modo da essere molto più leggero di altri yacht della stessa categoria. Una caratteristica unica è la grande terrazza solarium (con vasca idromassaggio) sul ponte di prua e le finestre continue a prua. Il controllo dell'imbarcazione è affidato ad alcuni iMac da 27 pollici nel ponte di comando. L'immagine sottostante è stata presa dalla timoneria nella plancia di comando.


Il tutto ricalca alla perfezione la descrizione fornita nella biografia di Jobs: "Come in un Apple Store, - si legge - i finestrini della cabina erano formati da grande lastre di vetro, alte quasi dal pavimento al tetto, e per la zona giorno principale erano state pensate pareti-vetrate lunghe dodici metri e alte tre. Steve aveva fatto progettare all'ingegnere capo degli Apple Store uno speciale vetro in grado di offrire sostegno strutturale".


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...