domenica 14 ottobre 2012

FTC: Google avrebbe abusato della sua posizione dominante nelle ricerche


Quattro commissari FTC sono certi, dopo più di un anno di indagine che Google ha utilizzato illegalmente la sua posizione dominante del mercato della ricerca per colpire i suoi rivali, mentre un commissario è scettico, hanno detto le fonti a Reuters. Tutti e tre non vogliono essere nominati per proteggere i rapporti di lavoro. Due delle fonti dicono che una decisione su come procedere potrebbe arrivare a fine novembre o inizio dicembre.

Un lungo elenco di società si lamenta della FTC, sostenendo che l'agenzia dovrebbe reprimere Google. Aziende rivali di Google specializzate in viaggi, shopping e divertimento hanno accusato il motore di ricerca n°1 al mondo, di dare ingiustamente ai loro siti web classifiche di bassa qualità nei risultati di ricerca per distanziare gli utenti di Internet dai loro siti web e indirizzarli verso prodotti Google che forniscono servizi simili.

Gli utenti hanno molta più probabilità di fare clic sui risultati migliori in ogni ricerca. La bassa classifica costringe spesso le aziende a comprare più annunci su Google per migliorare la loro visibilità, ha detto una fonte. Google ha ripetutamente negato ogni addebito. Alla domanda su eventuali discussioni con la FTC, la portavoce di Google Niki Fenwick ha detto: "Siamo lieti di rispondere a tutte le domande che le autorità di regolamentazione hanno sulla nostra attività".

La FTC ha rifiutato di commentare. Nel corso di un'audizione al Congresso nel settembre 2011, il presidente esecutivo di Google Eric Schmidt ha negato che la società abbia manipolato i risultati di ricerca. "Posso solo dire che vi posso assicurare che non abbiamo preparato nulla", ha detto alla Commissione Giustizia del Senato.  I Regolatori europei stanno conducendo una iniziativa antitrust simile.

Se l'Agenzia ritiene che Google abbia violato la legge, la FTC e Google possono elaborare una soluzione che risolva i problemi o, in caso contrario, la questione potrebbe finire in una lunga e costosa battaglia legale. La FTC ha annunciato nel mese di aprile che aveva assunto un potente avvocato di Washington Beth Wilkinson. L'assunzione è stata vista come un segno che la FTC stava contemplando la presentazione di una causa contro Google.

Via: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...