venerdì 21 settembre 2012

Panasonic, nuove Dome camera per sorveglianza WV-SW400 e WV-SF400‏


Panasonic ha presentato le sue ultime videocamere network dome a 360 gradi i-Pro Smart HD, con le serie WV-SW400/WV-SF400, progettate con il marchio dell’affidabilità Panasonic e le funzionalità della tecnologia Mega Super Dynamic, che assicura un range dinamico 128x più ampio. Queste serie sono composte dalle videocamere WV-SF438, WV-SF448, WV-SW458 e 548M.

Tutta la serie dispone di capacità di monitoraggio a 360 gradi che include una varietà di modalità di trasmissione tra cui Wall Panorama, Double Panorama e Quad PTZ garantendo così registrazioni accurate di aree selezionate. Sono inoltre dotate di numerose funzionalità per migliorare la qualità dell’immagine, ottimizzare l’efficienza operativa e ridurre il peso sul network attraverso il miglioramento di “UniPhier” e due aree VIQS.

L’intera serie fornisce immagini HD 1080p fino a 30 IPS, anch’esse con tecnologia Panasonic UniPhier®, e può trasmettere contemporaneamente sia streaming in H.264 sia in JPEG, permettendo un monitoraggio simultaneo in real time e registrazioni in FULL HD.  Inoltre, il Prioritised Stream Control permette lo streaming prioritario dei video di modo che, quando si verifica l’accesso simultaneo alla videocamera da parte di molteplici apparecchi di registrazione e client PC, il frame rate si mantiene costante e la qualità del servizio è assicurata, garantendo una totale continuità della sicurezza.

In aggiunta, le tecnologie di Face Detection e Mega Super Dynamic range garantiscono l’elaborazione di immagini facciali nitide e sempre a fuoco, per scopi identificativi. Quando il viso di una persona sospetta è ripreso dalla telecamera, il Face Detection permette anche di inviare automaticamente il frame dell’immagine e di far scattare un allarme attraverso un network video recorder compatibile, allertando così il personale della sicurezza.

Questa funzionalità mette effettivamente a disposizione del team di sorveglianza un altro “paio d’occhi”, aumentandone l’efficienza con una significativa riduzione dei costi. Le serie SW400/SF400 sono state potenziate anche con la tecnologia VMD, che può essere programmata per azionare alert via email e altri tipi di allarmi quando un movimento viene rilevato in una delle 4 aree pre-selezionate. VMD permette di notificare automaticamente al personale di sicurezza delle potenziali minacce, riducendo così il loro tempo di risposta.


Ancor più importante, grazie alle opzioni di controllo della luminosità all’interno di un ambiente chiuso, l’illuminazione fluorescente da 50Hz / 60Hz non ha alcun effetto sulla qualità dell’immagine, permettendo di ridurre significativamente tempi e costi di setup e aumentando allo stesso tempo la soddisfazione dell’utente finale. Queste caratteristiche combinate alla funzione Privacy Zone, che copre fino a 4 aree private come finestre o entrate/uscite, rende le videocamere SW400/SF400 ideali nei casi in cui sia necessario porre sotto sorveglianza luoghi di difficile accesso.

Oltre alle funzionalità già menzionate, le videocamere WV-SF448, WV-SW458 e 458M sono progettate per resistere agli atti vandalici e a una varietà di applicazioni. La WV-SF448 presenta un meccanismo antivandalo per un’elevata affidabilità, così come uno shutter meccanico. Lo shutter meccanico si trova sopra le lenti e può essere aperto e chiuso secondo necessità.

Le WV-SW458 e 458M possono trovare applicazione sia in ambienti chiusi sia all’esterno, grazie al sistema di deumidificazione così come all’Ingress Protection Rating certificato IP66, che porta la resistenza estrema ai fattori ambientali a un livello superiore, garantendo la completa impenetrabilità della polvere e l’impermeabilità persino contro i più potenti getti d’acqua, da qualunque direzione provengano.

Questo significa che pur trovandosi in posizioni inospitali, persino in caso di violente tempeste, la WV-SW458 assicurerà la necessaria continuità del servizio per soddisfare le più complesse esigenze nel settore della sicurezza. La versione ‘M’ presenta anche un connettore M12 che è specificatamente disegnato per sigillare fermamente le connessioni al device, di modo che i cavi si aggancino saldamente mantenendosi in posizione.

Ciò permette agli installatori del sistema di collegare facilmente le unità di controllo, i dispositivi multimedia e le attrezzature di sorveglianza, rendendo la videocamera WV-SW458M la soluzione ideale per il trasporto in verticale. Con questi ultimi modelli Panasonic ha aggiunto alla propria gamma di soluzioni per la videosorveglianza funzionalità intelligenti senza precedenti, garantendo agli utenti finali maggiore tranquillità e fiducia nel raggiungimento dei loro obiettivi di sicurezza, e agli installatori di fornire un valore aggiunto ai loro clienti.

Fonte: Bpress

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...