martedì 18 settembre 2012

IBC 2012, Panasonic presenta tutte le novità per broadcasting‏ professionale


In occasione dell’ultima edizione di “IBC2012” - tenutasi dal 7 all’11 settembre ad Amsterdam - Panasonic ha presentato le sue nuove soluzioni per il video professionale, tra cui le telecamere integrate HD AW-HE60S, AW-HE60H e AW-HE2, e la telecamera da studio AK-HC3800, che, con i relativi accessori sarà disponibile da dicembre. Inoltre, dalla fine di settembre 2012 sarà disponibile anche l’innovativa telecamera AJ-HPX600, compatibile con LU40 (LiveU).

Le AW-HE60S e AW-HE60H sono le prime telecamere della serie abilitate alla visualizzazione dell’immagine via IP. Le immagini IP generate possono essere visualizzate su un massimo di 14 dispositivi in contemporanea. Entrambi i modelli sono dotati di sensori MOS 1/3 Full-HD e lenti con zoom ottico 18x. Le videocamere possono restituire segnali in molteplici formati HD/SD. Grazie alla funzionalità Dynamic Range Stretch (DRS) incorporata, riducono al minimo sovraesposizioni e zone d’ombra, mentre l’Hybrid Digital Noise Reduction (Hybrid DNR) permette di migliorare la qualità delle immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione.


Entrambe le telecamere dispongono della modalità "Night mode" per effettuare riprese in notturna o in luoghi bui grazie alla sensibilità ai segnali infrarossi. Sono inoltre dotate di meccanismi integrati per eseguire movimenti di PAN di ±175 gradi e di TILT compresi tra 90 e -30 gradi. Inoltre, è possibile controllare da remoto fino a 100 telecamere AW-HE60S e HE60H via IP da un apposito pannello di controllo remoto (AW-RP50). AW-HE60S e AW-HE60H saranno disponibili a dicembre 2012 rispettivamente al prezzo di 4.620€ e 3.360€ (IVA esclusa).

Una alternativa economica a questi modelli è rappresenta dalla telecamera AW-HE2, soluzione integrata HD low-cost dotata di sensori MOS da 14-megapixel di tipo 1/2.33 e tecnologia ad altissima risoluzione per raggiungere circa 2x "iA" zoom. La funzione cropping dell’immagine consente il controllo elettronico dei movimenti pan/tilt/zoom. La telecamera può essere gestita da remoto grazie allo speciale pannello di controllo remoto già ricordato (AW-RP50). Essa è dotata di connettore HDMI e può restituire il segnale in molteplici formati HD/SD supportando la produzione progressiva d’immagini Full-HD (1080p). La telecamera AW-HE2 sarà anch’essa disponibile a partire da dicembre 2012 ad un prezzo consigliato inferiore ai 900€ (IVA esclusa).


Arriva la nuova telecamera da studio AK-HC3800 di Panasonic
La telecamera EFP da studio AK-HC3800 si caratterizza per un eccezionale rapporto prezzo-prestazioni sia in termini di operatività sia di controllabilità. La telecamera assicura immagini di alta qualità con 3 sensori CCD IT da 2/3, 2.2-mega pixel ad alta sensibilità e un DSP a 38 bit (processo video interno) recentemente sviluppato, con convertitore A/D 16 bit. Incorpora diverse funzionalità che permettono un miglioramento della qualità dell’immagine come la compensazione dell’aberrazione cromatica (CAC), e Scene File Settings in aggiunta al Dynamic Range Stretch (DRS).

Insieme all’unità di controllo della videocamera (CCU), AK-HCU200 e al pannello di controllo remoto (ROP), AK-HRP200G, è possibile realizzare un sistema di ripresa da studio con collegamento in fibra ottica fra la testa camera ed il CCU. Il CCU supporterà dalla prossima primavera la connessione IP con cavo LAN. La telecamera può montare il monitor LCD da 17.8 cm (7 pollici), piccolo e ultraleggero, il AK-HVF70G. La catena completa di ripresa con i prodotti sopra citati sarà disponibile da dicembre 2012 al prezzo complessivo di 60.000€ (IVA esclusa).


Annunciata anche la nuova AG-HPX600 compatibile con LIVEU
Dopo un primo annuncio della loro collaborazione all’IBC 2011, Panasonic Professional Camera Solutions e LiveU, pioniere nelle soluzioni di video mobile per cellulari, sono ad un punto di svolta. Le aziende hanno infatti annunciato il nuovo camcorder AJ-HPX600 P2 con compatibilità con LU40, uno dei nuovi modelli Panasonic a “prova di futuro”. Grazie al dispositivo di video uplink LU40, il camcorder permette la trasmissione di video live.

Mediante una connessione dedicata fra i due apparati, i video-operatori potranno avere feedback in tempo reale sullo status della trasmissione di LiveU e sulla qualità dei video trasmessi. Si tratta quindi di una soluzione ideale nel caso di una troupe video composta da un solo operatore. La telecamera AG-HPX600 con funzionalità LiveU sarà disponibile a fine settembre al prezzo di 13.800€ (IVA esclusa). Per maggiori informazioni su questi prodotti, si prega di visitare la pagina: http://business.panasonic.co.uk/professional-camera/news

Fonte: Bpress

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...