venerdì 7 settembre 2012

Fotolia, ultima creazione TEN Collection realizzata da studio Hellohikimori


Lunedì 10 settembre, Fotolia lancerà la sua ultima creazione della TEN Collection. Questo progetto unico offre la possibilità a tutti gli appassionati di grafica di scaricare gratuitamente per 24 ore il file PSD di un artista di fama internazionale e di scoprire la sua tecnica creativa. Sino ad oggi le nove opere pubblicate hanno registrato più di 150 mila download dal giorno di lancio. La decima creazione è stata realizzata dallo studio grafico indipendente Hellohikimori sul tema “Drinks”.

Hellohikimori: «creare con orgoglio»
Premiato 17 volte dal sito di riferimento mondiale TheFWA e vinti diversi premi e Webby Awards, questo studio francese fondato nel 2004 da Nathalie Melato e David Ronhel, è autore di progetti di grande successo come The Walking Dead, Glee, True Blood. E’ riconosciuto come il più creativo della sua generazione.

Lo Studio HKI ad oggi è l’unico ad aver sviluppato la capacità di mixare varie tecniche creative tra loro: grafica, animazione, motion design...oltre al saper creare clip, film e video. Grazie a questo background, lo studio francese si diverte nel sorprendere e creare originali ambientazioni per ciascuno dei suoi progetti, spesso usando il 3D. Lo Studio HKI annovera tra i suoi clienti, nomi francesi e internazionali come, Diesel, L’Oréal, Orange Cinéma Séries, Paco Rabanne e Western Union, solo per citarne alcuni.


“Il progetto TEN ci ha subito affascinato ed è stata una sfida molto interessante da superare. Mettere a disposizione di tutti gli appassionati di arti grafiche, il file sorgente dei nostri lavori, ci ha fatto paradossalmente pensare all’arrivo dell’open source nel 2000. Un elemento che si è rilevato di grande innovazione quando si guarda all’evoluzione del web, sempre più controllato”.

“E questo ci ha ricordato una certa forma di libertà di espressione, difficile da trovare oggi, anche se la tecnologia continua il suo processo di sviluppo. Abbiamo scelto il tema 'Drinks', perché ci è sembrato il più insolito e ci ha permesso una grande libertà nella scelta dello sviluppo e della realizzazione dell’opera. A partire dal tema ci siamo concentrati soprattutto sulla tematica dell’overdose, rappresentata graficamente dalla sovrapposizione di molti elementi.”

“Nel contempo, volevamo realizzare una composizione semplice ma di grande impatto. Abbiamo creato un parallelismo con la semplicità gestuale che può condurre all'overdose, il tutto, associato con uno sfondo di trama d' assenzio, che evoca in qualche modo la poesia eterna e delirante di Rimbaud. Parlando della tecnica, abbiamo lavorato più o meno come facciamo abitualmente per il 3D, Photoshop e Illustrator per inserire forme vettoriali e differenti effetti.”.


“Il PSD finale e' costruito in modo tale che, file dopo file, la creazione mantenga sempre un senso estetico, e dia una cronologia alla evoluzione verso l'overdose e la demenza provocata dalle bevande. Il personaggio centrale illustra questo stato di demenza, relativa a una dose eccessiva di alcool. A proposito dei numeri inseriti nella creatività, fanno riferimento a una tavola periodica simile a quella che si trova in chimica, adatta a tutte le bevande esistenti (cocktails, alcool...).” spiega David Ronhel, co-fondatore dello Studio Hellohikimori”.

L’ultimo PSD della TEN Collection realizzato dallo Studio Hellohikimori, sarà scaricabile gratuitamente per 24 ore in formato A3 (150 DPI) il prossimo lunedì 10 settembre sul sito www.fotolia.it/ten. Successivamente sarà possibile acquistarlo in fomato A3 (300DPI) al prezzo di 7 euro. 

Ogni creativo potrà utilizzare per i propri fini professionali, gli elementi grafici e gli effetti di stile contenuti nel file. Le immagini della banca immagini Fotolia utilizzate per per la creazione del PSD saranno anch’esse messe a disposizione gratuitamente per uso privato, ma dovranno essere acquistate sul sito per farne un uso professionale. La video intervista allo Studio Hellohikimori, sarà disponibile sul sito www.fotolia.it/ten.

Via: Fotolia
Immagine logo: Photobucket

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...