venerdì 7 settembre 2012

Amazon presenta Kindle Paperwhite e i nuovi Kindle Fire e Kindle Fire HD


Prima di diventare un supermercato in the cloud, Amazon ha iniziato come una libreria online. Allo stesso modo, prima di arrivare nel business tablet con il suo Kindle Fire, il Kindle originale era un semplice e-reader. Amazon ha presentato un nuovo e-book reader in occasione di un evento a Santa Monica, in California. Il nuovo modello, presentato dall'amministratore delegato Jeff Bezos, si chiama Kindle Paperwhite e ha un display "migliore dei modelli precedenti", che faciliterà la lettura.

Schermo touch capacitivo e retroilluminato con il 25% di contrasto in più. Un aggiornamento software del Kindle Amazon offre anche X-Ray, che fornisce dati supplementari in background sul testo. Un'altra novità è la funzione "time to read", che calcola il tempo necessario per finire il libro basandosi sulla velocità di lettura di chi lo utilizza. Il dispositivo costerà 119 dollari per la versione che si collega a internet solo con il wi-fi e 179 dollari per quella 3G. I preordini inizieranno da subito e le spedizioni a partire dal primo ottobre.


Il Kindle Paperwhite permetterà di leggere i testi in diversi font - tra cui Helvetica, Times New Roman, e Palantino - ma soprattutto avrà una batteria che durerà otto settimane con lo schermo retroilluminato acceso. Bezos ha inoltre abbassato il prezzo del modello base Kindle da 79 a 69 dollari e ha ricordato il successo del Kindle Fire. "Kindle Fire deve essere considerato un servizio, più che un dispositivo", ha detto, "questa è la vera differenza rispetto agli altri tablet proposti dai nostri competitor".

E dopo il Paperwhite, arriva la seconda generazione del tablet Kindle Fire, due tablet diversi, di cui uno completamente nuovo con display ad alta definizione. Kindle Fire, il prodotto più venduto su Amazon.com nell'ultimo anno, è ora disponibile in Italia con un processore più veloce. Kindle Fire 2 arriverà il 14 settembre, prezzo 159 dollari. Un'evoluzione del primo, sembre basato su Android, con il doppio della memoria e più veloce del 40%, con una maggiore durata della batteria. Il secondo dispositivo presentato da bezos è il Kindle Fire HD.

La maggior parte degli schermi dei tablet sono costruiti con due lastre di vetro, un LCD alla base e un sensore touch sopra, separati da un interstizio d’aria. Questo strato di aria fa sì che la luce attraversi il sensore touch e si rifletta sul display LCD, aumentando i riflessi. Kindle Fire HD risolve questo problema dovuto allo strato di aria, laminando il sensore touch e l’LCD in un unico strato di vetro, dando vita ad uno schermo facile da guardare, anche quando la luce proviene dall’alto, riducendo i riflessi del 25% rispetto all’iPad 3.


Kindle Fire HD è ottimizzato per consentire alte prestazioni senza compromettere la durata della batteria, assicurando oltre 11 ore di autonomia. La famiglia Kindle Fire e Kindle Fire HD ha in dotazione una nuova versione di Amazon Silk con l’esclusiva architettura “split browser” che sfrutta la velocità e la potenza di calcolo di Amazon Web Services per fornire contenuti più velocemente. La nuova famiglia di Kindle Fire presenta un'integrazione di prim'ordine con Microsoft Exchange, per fornire prestazioni ottimizzate a supporto delle più delicate funzioni di posta elettronica.

Display da 7 o da 8.9 pollici, risoluzione da 1920x1200 pixel, uscita Hdmi. Processore Omap 4470, un doppio set di speaker stereo. Il Kindle Fire Hd è dual band ed è provvisto di due antenne WiFi. C'è la fotocamera frontale per utilizzare Skype, e ci sono dei miglioramenti software e un'app dedicata per Facebook. Il Fire HD arriverà nei negozi il 20 novembre e costerà 199 dollari il 7 pollici, 299 quello da 8.9 pollici e 499 dollari quello con 32 gigabyte e connettività LTE. Tra le tecnologie c'è Whispersync per la voce e i videogame.



Fonte: Amazon
Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...