mercoledì 22 agosto 2012

Trenitalia presenta Frecciarossa 1000, raggiungerà la velocità di 400 km/h


"Un treno che vuole esaltare quella particolarietà dell'industria e della cultura italiana che si lega alla bellezza, un gesto per l'infinito e il futuro, come dicono qui, visto che non pensiamo solo al domani". E' quanto ha affermato l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, in occasione della presentazione del modello in scala naturale del nuovo treno Freccia Rossa 1000. Frecciarossa 1000 è stato svelato al Meeting di Rimini, in anteprima mondiale, dal premier Mario Monti.

Il presidente del Consiglio ha visitato il mock up a grandezza naturale del nuovissimo gioiello tecnologico, interamente made in Italy, che Ferrovie Italiane non ha esitazioni a definire "il più bel treno al mondo". Il nuovo Frecciarossa 1000 farà Roma-Milano in 2 ore e 20 minuti. Il treno è stato costruito a Pistoia da AnsaldoBreda (Finmeccanica) e Bombardier Italia e disegnato da Bertone. Trenitalia ha commissionato 50 convogli, per un investimento di circa un miliardo e 500 milioni di euro.

Frecciarossa 1000 sarà il treno più veloce mai prodotto in serie in Europa, raggiungerà la velocità massima di 400 km/h e innalzerà la velocità commerciale sulla rete AV italiana a 360 km/h, riducendo ulteriormente i tempi di viaggio. Frecciarossa 1000 potrà viaggiare su tutte le reti AV europee ed avrà le più innovative soluzioni tecnologiche, per garantire sicurezza, affidabilità e comfort. Frecciarossa 1000 avrà un profilo aerodinamico di assoluta originalità ed efficacia e un design di grande raffinatezza ed eleganza, rispondendo alle diverse esigenze di aerodinamica, sicurezza e comfort per i macchinisti.


La ridotta resistenza aerodinamica, frutto di simulazioni e studi condotti in galleria del vento, limita il consumo energetico e il rumore. Un sistema di diagnostica permetterà di controllare lo stato di funzionamento di tutti gli impianti di bordo e di ogni singolo asse motore, fornendo continue informazioni al personale di bordo, al personale di manutenzione e alle sale operative di controllo, per una migliore gestione delle eventuali anormalità. Frecciarossa 1000 permetterà di scegliere fra 4 livelli di servizio - Executive, Business, Premium e Standard - oltre alla Sala Meeting in Executive e ai "salottini vis a vis" in Business e in Premium.

E offrirà insonorizzazione acustica, illuminazione a led e climatizzazione ambientale, ristorazione, un idoneo accesso per persone a ridotta mobilità, monitor di bordo e prese di corrente per PC. Tutto è progettato con soluzioni d’avanguardia e innovative per offrire un ineguagliato livello di comodità. L’Executive offrirà il top della qualità e del comfort con 12 poltrone singole reclinabili e girevoli, così da poter personalizzare la posizione a seconda della direzione di viaggio o per creare un salottino.

Per chi, invece, mette al primo posto il relax e la tranquillità, il livello Business proporrà l’Area del Silenzio. Fruibilità degli spazi, ampiezza dei corridoi, numero di porte (accesso/uscita) e ergonomia dei sedili saranno i migliori sul mercato. Anche dal punto di vista della connettività wi-fi, il Frecciarossa 1000 sarà dotato di sistemi informatici di ultima generazione e metterà a disposizione del viaggiatore nuove tecnologie web e multimedialità in tempo reale e in ogni situazione di tracciato.




Via: FS News
Foto credit: Bombardier/FS

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...