domenica 5 agosto 2012

Microsoft, interfaccia utente Metro di Windows 8 presto cambierà nome


L'interfaccia Metro a "mattonelle" di Windows 8 presto cambierà nome. Microsoft ha fatto sapere che il nome con il quale fino adesso ha identificato l'interfaccia del nuovo sistema operativo Windows 8 - il cui debutto è fissato per il 26 ottobre prossimo - e Windows Phone era solo temporaneo. Secondo alcune indiscrezioni, invece, il motivo sarebbe da attribuire ad un possibile contenzioso col marchio registrato della tedesca Metro AG. Alla richiesta di un commento, un portavoce Microsoft ha detto ad Asrtechnica:

"Abbiamo utilizzato lo stile Metro come code name durante il ciclo di sviluppo in molte delle nostre linee di prodotto. Mentre ci avviciniamo al lancio e alla transizione dal dialogo con industria del settore a un dialogo ampio  con i consumatori useremo i nostri nomi commerciali". Il team di Windows sta "lavorando su un termine sostitutivo", secondo la nota, "e prevede di approdare entro la fine di questa settimana". Fino ad allora, i dipendenti sono stati invitati a fare riferimento per l'interfaccia utente in stile Metro come "Windows 8 style UI".

"Il memorandum è stato distribuito ai dipendenti all'inizio di questa settimana, quindi ci aspettiamo di sentire notizie ufficiali riguardo la sostituzione della metropolitana entro il fine settimana", scrive The Verge. Una ricerca [http://bit.ly/QtGt72] sul motore dell'Ufficio per l'Armonizzazione del Mercato Interno europeo (UAMI) fornisce almeno 101 marchi contenenti il nome "Metro" e almeno 21 denominati esattamente con il marchio già utilizzato dalla Microsoft, tra le quali la catena tedesca di vendita all'ingrosso Metro.

Di seguito alcuni prodotti/servizi per i quali il Gruppo Metro ha registrato "Metro": http://bit.ly/PwSjIK e http://bit.ly/ON6LS4. Il linguaggio di design Metro si fonda su una serie di principi che si basano sullo Stile tipografico internazionale. Secondo Microsoft, Metro è progettato per essere "elegante, veloce, moderno", e intende rinnovare le tradizionali interfacce di Windows, Android e iOS basate sulle icone. Metro è stato progettato specificatamente per riunire gruppi di operazioni comuni velocizzandone l'utilizzo.

Ciò si ottiene escludendo gli elementi grafici superflui e concentrandosi invece sui contenuti effettivi. Le interfacce risultanti privilegiano grandi hub anziché piccoli pulsanti, e forniscono spesso ampie aree a scorrimento laterale. L'azienda ha utilizzato una serie di elementi dal linguaggio di design attraverso i suoi prodotti Windows Phone 8 e Windows, così come l'anteprima di Office 2013 recentemente rilasciata. Nelle interfacce in stile Metro vengono impiegati tipi di carattere basati sulla famiglia Segoe, disegnata da Steve Matteson presso Agfa Monotype e concessa in licenza a Microsoft.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...