venerdì 24 agosto 2012

Facebook aggiorna le applicazioni ufficiali per iOS ed abbandona HTML5


Nella giornata di ieri il team di Facebook ha rilasciato un importante aggiornamento per l'applicazione iOS. "Oggi abbiamo rilasciato una nuova versione di Facebook per iOS che è più veloce, più affidabile e più facile da usare che mai. Lo sviluppo di questa nuova applicazione segna un cambiamento nel modo in cui Facebook costruisce i prodotti di telefonia mobile, con particolare attenzione nello scavare in profondità delle singole piattaforme", scrive Jonathan Dann, sviluppatore software di Facebook.

Per capire come il social network si è avvicinato a questo cambiamento, Dann ha spiegato l'evoluzione di Facebook sul cellulare. Le prime versioni di Facebook per iPhone sono state costruite quando iOS era nella sua infanzia. Non c'era iPad e iOS non era nemmeno chiamato iOS. Fuori queste prime versioni delle app, Facebook ha costruito un framework open source chiamato Three20: una libreria di componenti a portata di mano che non esistevano in iPhone OS fino a quel momento.

Nel corso degli anni Three20 è diventato uno dei progetti più popolari open source per la comunità iOS e ha risolto molti problemi degli sviluppatori di Facebook. Il nuovo Facebook per iOS segna la prima uscita dopo anni senza il framework Three20. Appena è esploso l'utilizzo mobile negli ultimi anni, la priorità di Facebook era quella di garantire che, indipendentemente dal dispositivo, piattaforma, rete, o regione, gli utenti di Facebook avessero una buona esperienza sui propri dispositivi mobili.

Per supportare migliaia di dispositivi e piattaforme mobili multiple, i tecnici di Facebook ha fatto uso dell'HTML5 per costruire e distribuire esperienze di Facebook mobile in iOS e altre piattaforme. Facebook ha scelto di utilizzare HTML5 non solo perchè ha permesso di sfruttare gran parte del codice stesso per iOS, Android, e web mobile, ma ha anche permesso di iterazioni veloci sulle esperienze lanciando e testando nuove funzionalità senza dover rilasciare nuove versioni delle sue applicazioni.

"Così, mentre utilizzando la tecnologia web ci ha permesso di supportare più di 500 milioni di persone che utilizzano Facebook su più di 7000 dispositivi supportati, ci siamo resi conto che, quando si tratta di piattaforme come iOS, la gente si aspetta una veloce, affidabile esperienza e la nostra applicazione iOS non è stata all'altezza. Ora che i nostri servizi di telefonia mobile hanno avuto respiro, abbiamo voluto approfondire. Quindi, abbiamo riscritto Facebook per iOS da zero", aggiunge Dann.

La nuova edizione del client ufficiale di Facebook per iOS è più veloce nel caricare i contenuti, richiede meno risorse ed in generale risulta più fluida nello scorrimento. Mentre si scorre il proprio feed di notizie, tutte le storie degli amici appaiono più velocemente che mai. Un banner consente di sapere quando entrano nuove storie entrare, e si può toccare una volta per vedere immediatamente gli ultimi aggiornamenti. In termini di interfaccia, invece, l'app presenta un layout simile a quello delle ultime versioni.

L'edizione per iPad, invece, guadagna l'introduzione del supporto alla Timeline, precedentemente visualizzabile esclusivamente su iPhone. L'app è costruita appositamente per integrarsi con il sistema operativo di Apple e progettata per favorire le persone usano i dispositivi con una sola mano, in modo da facilitare operazioni comuni, come lo sfogliare foto, commenti e messaggi. La versione 5.0 di Facebook per iOS è disponibile sull'Apple Store per iPhone, iPod touch, e iPad. E' richiesto iOS 4.3 o successive.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...