giovedì 9 agosto 2012

Doodle Google dedicato alla canoa slalom delle Olimpiadi Londra 2012


Continua la serie dei doodle interattivi disegnati dai tecnici di Mountain View per celebrare le Olimpiadi di Londra 2012. Dopo il logotipo dedicato alla pallacanestro, come terzo doodle giocabile e quattordicesimo della serie per omaggiare i giochi olimpici, Google propone un simpatico logotipo dedicato alla disciplina olimpica della canoa slalom. Il nuovo doodle presenta il letto d'un fiume con la scritta "Google" ed il pulsante "play" all'interno della seconda lettera "o".

Per giocare bisogna discendere il fiume in canoa utilizzando il pulsanti direzionali (le frecce sx e sx), oppure il tasto sx del mouse, direzionando il concorrente tra le porte presenti (per ottenere un bonus velocità), evitando gli ostacoli e contrastando la forza della corrente. Al termine, il sistema comunica il tempo realizzato e la medaglia conquistata, offrendo l'opportunità di riprovarci e, nel contempo, cliccare sulla relativa chiave di ricerca, condividere su Google Plus il risultato ottenuto e infine un link che rimanda al Doodle dello slalom canoe.

Con il termine canoa/kayak vengono usualmente indicati vari tipi di imbarcazioni sportive che hanno in comune il fatto di essere spinte e manovrate con pagaie. Il Kayak e canoa acque piatte, conosciuto anche come kayak velocità o kayak olimpico, in quanto presente ai Giochi olimpici dall'edizione del 1936, è una delle discipline più conosciute della canoa. Le imbarcazioni utilizzate per questo sport sono lunghe e strette, con pesi variabili a seconda della distanza di gara.

Nel kayak, il canoista è seduto su un seggiolino fisso, che poggia i piedi su una pedaliera, detta anche (nome tecnico) puntapiedi, tenendo le gambe flesse, in modo tale da assicurare una spinta e un'escursione della gamba sulla pedaliera, ad ogni pagaiata, per migliorare l'avanzamento. Viene utilizzata una pagaia a due pale sfasate tra di loro. La canoa slalom è una disciplina olimpica dal 1972 e si distingue dalla canoa di velocità. La Discesa agonistica rientra tra le discipline gestite dalla Federazione Italiana Canoa Kayak.

Secondo le varie specifiche della ICF, le imbarcazioni devono rispettare molte regole riguardo al peso, alla costruzione e alla lunghezza. Per le Olimpiadi sono previste gare di velocità e di slalom sia maschili che femminili. Nel C1 maschile (slalom) il detentore del titolo conquistato con la medaglia d'oro di Pechino 2008 è Michal Martikán, nel K1 maschile (slalom) è Alexander Grimm e nel K1 femminile (slalom) è Elena Kaliská. Per i risultati http://www.london2012.com/canoe-slalom/schedule-and-results/.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...