venerdì 20 luglio 2012

Windows 8 arriva il 26 ottobre, disponibile Office 2013 Customer Preview


Windows 8, il nuovo sistema operativo di Microsoft, uscirà venerdì 26 ottobre. L'annuncio è stato dato da Steven Sinofsky, presidente Microsoft per Windows e Windows Live, durante il Microsoft Global Exchange (MGX), un incontro annuale non aperto al pubblico destinato ai venditori, ed è stato confermato dal portavoce dell'azienda Brandon LeBlanc, che ha precisato la medesima data di lancio anche per quanto riguarda i PC che lo avranno preinstallato.

Nello stesso giorno saranno, infatti, resi disponibili anche gli upgrade per chi dispone di una vecchia versione del sistema operativo. Il software esordirà in 231 mercati e 109 lingue. Gli utenti di Windows XP, Vista e Windows 7 potranno effettuare l'upgrade per 39,99 dollari. L'esordio di Windows 8 secondo l'amministratore delegato di Microsoft Steve Ballmer rappresenta "un esperimento fortemente coraggioso, la più grande sfida mai affrontata dall'azienda in tanti anni di attività".


Inoltre rappresenta l'offerta Microsoft per il mobile, in particolare i tablet in vista dell'era del post personal computer. Fin da subito saranno disponibili i primi tablet col nuovo sistema operativo, con i Surface della stessa Microsoft e la sudcoreana Samsung già pronta a presentare nuovi prodotti. Intanto, secondo quanto riferito da Microsoft, la versione Release To Manufacturing (RTM) di Windows 8 dovrebbe essere disponibile entro la prima settimana di agosto.

Il Direttore Marketing di Windows e Chief Financial Officer Tami Reller, ha annunciato una nuova pietra miliare con Windows 7. "Non c'è dubbio che Windows 7 è il sistema operativo più venduto nella storia - e il numero di licenze vendute continua a crescere", ha dichiarato Tami. Nel suo intervento, Tami ha annunciato che sono state vendite oltre 630 milioni di licenze Windows 7 fino ad oggi e che più della metà dei desktop aziendali eseguono Windows 7.



Ricordiamo che dal mese scorso è disponibile la Windows 8 Release Preview, una versione non definitiva di Windows creata sulle basi di Windows 7. E' progettata per funzionare con diversi modelli di computer, in particolare con la nuova generazione di dispositivi touch. Oltre al sistema operativo Windows 8, l'azienda ha presentato ufficialmente il nuovo Office 2013, la nuova versione di suite per ufficio che darà accesso ad una serie di nuove importanti funzionalità per utenti privati e aziende.

Come spiega Microsoft, il pacchetto è caratterizzato dal salvataggio di default dei file nel cloud di Microsoft, così che l'utente può accedere ai suoi file da ovunque abbia a disposizione una connessione. Una volta effettuato l'accesso, si aggiunge il SkyDrive come posizione preferita di salvataggio. Naturalmente è possibile scegliere di salvare sul PC o in un'altra posizione. Per quanto riguarda l'interfaccia, Office mantiene il vecchio componente Ribbon, modificandone l'aspetto per un look più moderno.


Il nuovo Office lavorerà con Windows 7 e 8, mentre non supporterà Vista o XP. In Word sarà possibile inserire all'interno di un documento video provenienti da YouTube e Bing Video, anche tramite semplice embed e modificare i file in formato PDF. Office 2013 verrà distribuito nelle classiche 5 versioni: Home&Student, Small Business, Pro ed Enterprise. Per il 365, le varianti offerte saranno 4: Home Premium, Small Business Premium, Pro Plus ed Enterprise, che comprenderà Exchange.  L'anteprima della nuova versione di Office 2013 è disponibile qui.



Fonte: TMNews
Via: Windows Stream

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...