sabato 28 luglio 2012

Doodle Google dedicato al tiro con l’arco delle Olimpiadi di Londra 2012



In occasione dell'apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012 Google ha dedicato il doodle di ieri alla cerimonia inaugurale del grande evento. Oggi è il giorno del tiro con l'arco e Google ha pensato ad un Doodle con un arciere che si prepara a scoccare una freccia per fare centro davanti a un bersaglio che è la O centrale di Big G. Se passiamo il mouse sul Doodle leggiamo: "Tiro con l'arco, Londra 2012" e se clicchiamo sul logotipo verremo rimandati alla relativa chiave di ricerca.

Il tiro con l'arco è uno sport di antiche origini. Diverse, nelle gare nazionali ed internazionali, sono le prove che contraddistinguono questa disciplina. Il tiro con l'arco comparve per la prima volta ai Giochi olimpici del 1900 a Parigi. Escluso dopo il 1920 è stato riammesso a partire dalle Olimpiadi di Monaco di Baviera del 1972; da allora è una delle specialità olimpiche.

Tra i favoriti del tiro con l'arco di Londra 2012 c'è Im Dong-Hyun, atleta coreano legalmente cieco, ovvero vede dall'occhio destro per 20/100 e dal sinistro per 20/200. L'Italia ha chiuso al decimo posto la prova di qualificazione a squadre femminile di tiro con l'arco. Il terzetto azzurro composto da Pia Lionetti, Jessica Tomasi e Natalia Valeeva ha ottenuto 1937 punti.

Al comando c'è la Corea del Sud con 1993 punti davanti a Stati Uniti e Taiwan rispettivamente con 1979 e 1976 punti. Azzurre lontane nella prova di qualificazione individuale femminile di tiro con l'arco. Pia Leonetti è 19esima con 652 punti, Natalia Valeev è 24esima a 650 punti e Jessica Tomasi è 44esima a 635. Al comando due atlete della Corea del Sud e una di Taiwan: le coreane Ki Bo Bae, Lee Sung Jin, la cinese Ya-Ting Tan tutte con 671 punti.

Sesto posto per gli arcieri azzurri impegnati nelle qualificazioni della prova maschile a squadre. Il terzetto azzurro composto da Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli ha ottenuto 1998 punti. La Corea del Sud ha chiuso al primo posto con 2087 punti, anche in questo caso nuovo record mondiale, davanti a Francia e Cina rispettivamente con 2012 e 2019 punti. La gara non era valida ai fini delle qualificazioni, ma serviva solo a comporre il ranking dei tabellone.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...