giovedì 26 luglio 2012

Apple rilascia Safari 6 con la lettura offline per Mac OS X Mountain Lion


Apple ha rilasciato l’ultimo aggiornamento di OS X Moutain Lion, e parallelamente ha reso disponibile anche Safari 6, che può essere scaricato tramite gli aggiornamenti software. La nuova versione del noto browser per ambienti Mac include diverse novità, attualmente disponibili però soltanto per gli utenti Mac: infatti non è ancora stata rilasciata una versione per sistemi Windows. Safari 6 per OS X Lion contiene nuove funzionalità, tra cui Smart Search Field. Safari ha ora ha un campo per digitare entrambe le ricerche e gli indirizzi web.

Offline Reading List. Safari salva intere pagine web nella Reading List in modo da poter raggiungere una buona lettura, anche quando non si dispone di una connessione a Internet. Do Not Track. Safari è in grado di inviare ai siti Web visitati una richiesta per non seguire le tracce di navigazione. Password pane. E' possibile gestire i dati di accesso del sito web salvati con il riquadro nuova password. Baidu. Il principale motore di ricerca cinese Baidu è una opzione built-in per gli utenti cinesi.

Con l'API Web Audio, è possibile creare e personalizzare gli effetti audio in applicazioni web interattive che dispongono di contenuti multimediali, come ad esempio giochi o simulatori di strumenti. Questa API fornisce un controllo più dettagliato sui tempi di riproduzione audio e consente di ridurre al minimo la latenza degli effetti audio. È inoltre possibile processare sorgenti audio da HTML5 elementi multimediali, creare effetti sonori spaziali, e sintetizzare ed elaborare audio direttamente in JavaScript.

Le nuove funzionalità di Safari 6 consentono di creare audio per le applicazioni web interattive. Con il supporto di Safari per i filtri CSS, è possibile utilizzare i CSS per creare effetti di filtro avanzati e pixel quali sfocature e gradienti. I filtri CSS consentono inoltre di variare la luminosità, regolare la tonalità, invertire i colori o convertire gli elementi in seppia o in scala di grigi. È possibile animare le modifiche ad un filtro o combinare più filtri, il tutto mentre si attinge all'accelerazione hardware per un veloce, smooth rendering.

Safari 6 per OS X Lion include anche miglioramenti per la stabilità, la compatibilità, usabilità e sicurezza. Tra questi: swipe per navigare gestendo il lavoro con i PDF; ripristinare lo stato di Reading List quando Safari viene lanciato; risolvere un problema che colpisce il video a schermo intero nelle pagine web che posizionano i contenuti; ripristinare i cookie precedenti dell'utente dopo la Navigazione privata senza bisogno di rilanciare Safari. Gli utenti Windows debbono accontentarsi della precedente release, ovvero Safari 5.1.7.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...