sabato 23 giugno 2012

State of the Net, Blogmeter: Imu è la parola più ricercata a inizio 2012


Blogmeter ha aperto a State of the Net, la conferenza sullo stato di internet in Italia, presentando un'analisi inedita delle conversazioni e degli umori della nazione. Per la prima volta sono stati analizzati 31,5 milioni di tweet scritti dagli italiani dal 3 aprile al 18 giugno, in 11 settimane.

''Imu'' (http://bit.ly/MK8sZT) la parola più ricercata in Italia dagli utenti di internet nei primi mesi del 2012, con picchi di aumento del 5000% e si usa Google per cercare Google. Il dato è emerso a Trieste, in occasione della seconda edizione di State of the Net - la due giorni sullo ''Stato'' di Internet in Italia e nel mondo organizzata dall'Associazione omonima fondata da Beniamino Pagliaro, Paolo Valdemarin e Sergio Maistrello - aperta con l'intervento di Vincenzo Cosenza, social media strategist di Blogmeter.

Cosenza ha presentato l'analisi fatta su gli oltre 31 milioni di tweet inviati nel periodo 3 aprile al 18 maggio scorso non solo per tracciare le abitudini degli Italiani, ma anche per scoprire le emozioni espresse nei cinguettii, che in Italia sono prevalentemente serali (tra le 19 e le 21) e più frequenti di lunedì. Più di un terzo dei messaggi contiene un'espressione emotiva, che emerge soprattutto in occasione di eventi particolari.

"Per la prima volta, sono stati analizzati 31,5 milioni di tweet scritti da italiani", spiega Vincenzo Cosenza. "Le parole su Twitter rilevano l'umore dell'utente. Il nostro software di analisi semantica, Blogmeter, consente l'estrazione automatica dell'umore espresso nei tweet (positivo, negativo, misto) e permette di tenere traccia dell'evoluzione e del cambiamento nel tempo delle attitudini emotive degli utenti", continua Cosenza.

Nelle tre settimane prese in considerazione, vi sono stati due eventi negativi (bomba a Brindisi e terremoto) e uno positivo (la partita della nazionale). L'attentato alla scuola Falcone-Morvillo viene vissuto con disgusto, seguito da tristezza, rabbia, paura; mentre le emozioni si invertono per il sisma in Emilia e la paura domina incontrastata, seguita da disgusto e rabbia. Infine, gli azzurri provocano rabbia seguita da gioia e un ''sottofondo di rabbia'', ma liberatorio, continua a serpeggiare anche dopo la vittoria certa.

State Of The Net 2012 - Vincenzo Cosenza
View more presentations from Blogmeter

Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...