giovedì 14 giugno 2012

Facebook avvisa gli utenti delle modifiche alla Normativa su dati e cookie



Dopo il flop del referendum lanciato da Facebook sulle proposte di modifica della Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità, il social network sta comunicando agli utenti, attraverso un avviso in home page, l'aggiornamento della Normativa nell'utilizzo dei dati e dei cookie. Se clicchiamo sul riquadro veniamo rimandati alla pagina della Privacy dove Facebook spiega che riceve informazioni su di voi dai vostri amici e da altre persone.

Ad esempio quando caricano le vostre  informazioni di contatto, pubblicano una vostra foto, vi taggano in una foto, in un aggiornamento di stato o in un luogo o vi aggiungono a un gruppo. Quando le persone utilizzano Facebook, possono memorizzare e condividere le informazioni di cui dispongono su di voi e su altre persone, ad esempio quando caricano e gestiscono i loro inviti e contatti.

Facebook riceve i vostri dati personali ogni volta che interagite con il sito, ad esempio quando visitate il diario di un'altra persona, inviate o ricevete un messaggio, cercate un amico o una Pagina, cliccate, visualizzate o interagite in altro modo con gli elementi, usate un'applicazione Facebook mobile, acquistate crediti Facebook o acquistate articoli tramite Facebook.

Quando pubblicate elementi come foto o video, Facebook potrebbe ricevere ulteriori dati correlati (o dati multimediali), come ad esempio la data, l'ora e il luogo in cui avete scattato la foto o girato il video. Facebook riceve dati dal computer, dal cellulare o dagli altri dispositivi che utilizzate per accedere a Facebook e anche quando più utenti effettuano l'accesso dallo stesso dispositivo.


Tali dati possono includere l'indirizzo IP e altre informazioni su cose come il vostro servizio Internet, il luogo, il tipo di browser in uso (compresi i dati di identificazione) o le Pagine che visitate. Ad esempio, Facebook può ottenere la vostra posizione GPS o altre informazioni di posizione, in modo da potervi informare se ci sono amici nelle vicinanze.

Quando visitate un gioco, un'applicazione o un sito Web che usa la Piattaforma Facebook oppure visitate un sito con una funzione di Facebook (come un plug-in sociale), riceve delle informazioni, a volte tramite i cookie, che possono includere la data e l'ora in cui avete visitato il sito, l'indirizzo Web, o URL, su cui vi trovate, delle informazioni tecniche sull'indirizzo IP, il browser e il sistema operativo che usate, se hai effettuato l'accesso a Facebook, e il vostro ID utente.

Talvolta, Facebook riceve dati dai propri inserzionisti partner, clienti e altre terze parti al fine di migliorare la qualità delle inserzioni, aiutare gli inserzionisti stessi a comprendere l'attività online e migliorare Facebook in generale. Ad esempio, un inserzionista potrebbe comunicare a Facebook informazioni su di voi (come la vostra risposta a un'inserzione su Facebook o su un altro sito) per valutare l'efficacia e migliorare la qualità di tali inserzioni.

Tecnologie come cookie, pixel e memorizzazione locale vengono utilizzate per offrire, proteggere e comprendere prodotti, servizi e inserzioni su Facebook e su siti esterni. Con queste tecnologie, un sito Web o un'applicazione è in grado di memorizzare informazioni sul browser o sul dispositivo e, successivamente, recuperarle per la lettura. Su questa pagina, Facebook spiega più approfonditamente ciascuna di queste tecnologie e come vengono utilizzate.


Foto: AP

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...