martedì 12 giugno 2012

Apple presenta iOS 6 Preview con Maps, Siri e integrazione Facebook


Apple ha svelato un'anteprima di iOS 6, aggiungendo così oltre 200 nuove funzioni al sistema operativo mobile più evoluto al mondo, e ha inoltre rilasciato una versione beta per gli iscritti al programma iOS Developer Program. iOS 6 sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito per utenti iPhone, iPad e iPod touch. Le nuove funzioni di iOS 6 includono la nuova app Maps con una cartografia interamente disegnata da Apple, un navigatore affidabile e preciso e un’eccezionale nuova vista Flyover.

Nuove funzioni Siri, fra cui il supporto per più lingue, facile accesso ai risultati sportivi, consigli sui ristoranti ed elenchi dei film; integrazione con Facebook per Contacts e Calendar, con la possibilità di pubblicare direttamente da Notification Center, Siri e altre app che supportano Facebook, come Photos, Safari e Maps; streaming foto condivisi via iCloud; e Passbook, il modo più facile per tenere tutti i pass in un unico posto.


"iOS 6 continua il rapido ritmo di innovazione, la stessa che ha consentito ad Apple di reinventare il telefono e di creare una categoria tutta nuova con l’iPad, e offre la migliore esperienza mobile possibile su ogni dispositivo", ha dichiarato Scott Forstall, Senior Vice President iOS Software di Apple. "Non vediamo l’ora che le centinaia di milioni di utenti iOS provino le nuove incredibili funzioni di iOS 6, come la nuova app Maps, il supporto esteso per Siri, l’integrazione perfetta con Facebook, gli streaming foto condivisi e l’innovativa app Passbook".

L'integrazione con Facebook è la migliore mai offerta su un dispositivo mobile: basta accedere una volta per pubblicare post da Notification Center, Siri e altre app che supportano Facebook, come Photos, Safari e Maps. Le informazioni degli amici su Facebook, come gli indirizzi in Contacts o gli appuntamenti e i compleanni in Calendar, sono sempre aggiornate su tutti i dispositivi iOS. E si può anche cliccare su “Mi piace” direttamente da App Store e iTunes e scoprire le app e i contenuti consigliati dagli amici.


Con oltre 125 milioni di utenti che già usano iCloud, iOS 6 offre nuovi modi per condividere le foto con amici e famigliari grazie agli streaming foto condivisi. Basta selezionare le foto da condividere e scegliere gli amici a cui inviare l’album: le immagini dello streaming foto condiviso sono subito disponibili sui loro dispositivi iOS, in iPhoto e Aperture sul loro Mac, via web e persino tramite Apple TV. E tutti possono lasciare un commento o cliccare su “Mi piace” in qualsiasi foto dell’album condiviso.

La nuova app Passbook è il modo più facile per tenere tutti i pass in un unico posto, che si tratti della carta d’imbarco o del biglietto per la partita. Passbook consente di usare l'iPhone o l'iPod touch come uno scanner per usare un coupon, andare a un concerto o fare il check-in in albergo. L’app mostra in automatico tutti i pass direttamente dalla schermata di blocco in base all’ora o al luogo, così quando l’utente entra nel suo pub preferito, per esempio, appare la carta fedeltà, e la può usare per comprare un caffè o controllare il saldo.


Passbook avvisa persino l’utente in caso di cambi dell’ultimo minuto del gate di imbarco o ritardi del volo quando si trova all’aeroporto. Nel rispetto dell’impegno di Apple nel fornire soluzioni innovative per l’istruzione e l’accessibilità, iOS 6 introduce Guided Access. Questa nuova funzione consente a un genitore, insegnante o amministratore di disabilitare i tasti hardware per bloccare un dispositivo iOS su un’unica app: è un’opzione particolarmente utile per le verifiche o per aiutare chi ha problemi di concentrazione.

Guided Access include anche la possibilità di limitare l’immissione touch a determinate aree dello schermo. Altre nuove funzioni di iOS 6 includono potenziamenti di Safari; il supporto per le chiamate FaceTime sulle reti cellulari; la possibilità di configurare una VIP Mailbox e di visualizzare rapidamente i messaggi dei contatti più importanti, indicati appunto come VIP;  un nuovo set di potenziamenti e servizi appositamente pensati per gli utenti di iOS in Cina, come un’immissione del testo migliorata e supporto integrato per i servizi più diffusi nel Paese come Baidu, Sina Weibo, Youku e Tudou.


Via: Apple

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...