lunedì 21 maggio 2012

Twitter aumenta il livello privacy ed implementa servizio Do Not Track


Non è un segreto che Facebook vale circa 100 miliardi perché raccoglie, tra l'altro, i dati personali dei suoi utenti iscritti. Anche se Twitter rintraccia i suoi utenti - seppur in modo molto meno aggressivo - ma l'azienda ha deciso di prendere una strada diversa. Twitter ha annunciato Giovedi che si unirà a Mozilla, la casa produttrice del browser Web Firefox, dando ai suoi utenti la possibilità opt-out di non essere monitorati attraverso Twitter.

Twitter sta facendo questo attivando la modalità la funzionalità Do Not Track nel browser Firefox che consente alle persone l'opt-out dei cookies che raccolgono le informazioni personali e gli eventuali cookie di terze parti, compresi quelli utilizzati per la pubblicità. La funzionalità Do Non Track funziona solo se un sito Web si impegna a riconoscerlo. Ed Felten , Chief Technology Officer per la Federal Trade Commission, ha annunciato il coinvolgimento di Twitter nella funzione di privacy nell'Internet Week privacy panel a New York.

L'annuncio è avvenuto durante una sessione dal titolo "Opting in to Do Not Track: A morning mini-conference on privacy, tracking and more". In un messaggio su Twitter , la società ha confermato l'annuncio della FTC. Carolyn Penner, portavoce di Twitter, ha detto in un comunicato, "Come ha detto questa mattina, Ed Felten CTO della Federal Trade Commission, Twitter ora supporta Do Not Track". Penner ha aggiunto: "Ci complimentiamo con la leadership della FTC su Do Not Track, e siamo entusiasti di fornire i benefici di Do Not Track".


"Anche se Facebook ha recentemente cominciato a consentire alle persone di vedere il tipo di dati che l'azienda raccoglie su di loro, ma non c'è modo opt-out per evitare la raccolta di informazioni aggressiva di Facebook, che può anche tenere traccia delle persone che non sono registrati in Facebook.", scrive il New York Times. La mossa di Twitter per mettere il potere nelle mani degli utenti con Do Not Track fa parte di una serie di recenti annunci da parte della società che sembrano favorire i propri utenti.

In un post sul blog sul sito Web di Mozilla, la società ha condiviso le nuove statistiche dell'add-on Do No Track e applaudito Twitter e applaudito per le sue azioni. "Siamo entusiasti del fatto che Twitter ora supporta Do Not Track e il globale tasso di adozione degli utenti continuerà ad aumentare, il che significa un grande passo avanti per non tenere traccia e il Web", ha detto Mozilla detto nel post. Mozilla ha osservato che i tassi di adozione del Do Not Track sono ora 8,6% per gli utenti desktop e il 19% per gli utenti mobili.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...