mercoledì 4 aprile 2012

Titanic 3D, James Cameron sceglie Christie Duo per la prima mondiale


In collaborazione con James Cameron Lightstorm Entertainment, Inc., Christie® ha garantito grazie alla sua soluzione dual-projector Christie Duo™ splendide e brillanti immagini in occasione dell’anteprima mondiale di Titanic in 3D, che si è svolta la scorsa settimana presso la Royal Albert Hall. "Sono contento che Christie continui ad accompagnarmi nel mio 'viaggio della scoperte', viaggio che vedrà cinema e teatri arricchirsi della tecnologia 3D e, a tempo debito, di film in high frame rate, per immergere totalmente il pubblico in esperienze che rappresentino al meglio l'eccellenza creativa dei produttori dei registi di oggi", ha dichiarato James Cameron.

"E' davvero un onore per Christie lavorare insieme a James Cameron ad una anteprima mondiale di questa portata. Questo, oltre a rappresentare un’eccellete testimonianza della fiducia riposta nelle nostre soluzioni di cinema digitale Christie, è una conferma del ruolo di Christie come il leader mondiale e pioniere in questo settore. Con oltre 80 anni di storia del cinema alle spalle, Christie continua a spingere i confini sempre più avanti con innovazioni digitali, come ad esempio la distribuzione in 3D e in high frame rate", ha dichiarato Dale Miller, vice-presidente, Christie EMEA.

L’evento ha visto la collaborazione di Fox Filmed Entertainment, Bell Theatres Services, Britannia Row Audio e una grande orchestra, con Jon Landau che, alla prima, appare sul palco con James Cameron. La soluzione Christie Duo era stata annunciata nel febbraio 2012 per offrire le migliori esperienze cinematografiche 2K o 4K in 2D o 3D su grandi schermi. Con funzioni automatizzate che calibrano, allineano e ottimizzano le immagini su entrambi i proiettori per cinema digitale Christie Solaria® Series 2K o 4K, Christie duo offre una soluzione di completa continuità e un’esperienza incredibile agli spettatori di tutto il mondo.

In combinazione con il leader mondiale dei sistemi 3D, i cinema possono raggiungere livelli di luminosità delle immagini 3D fino a due volte superiori a quelli che si possono ottenere utilizzando il più grande formato attualmente reperibile sul mercato - con significativi risparmi di costo. L'annuncio di oggi rappresenta il proseguimento della collaborazione tra le due imprese; entrambe le società hanno sottoscritto un accordo quinquennale per la ricerca, la sperimentazione, lo sviluppo e il supporto tecnico per la proiezione in high frame rate (HFR) - la più nuova ed emozionante tecnologia di questo settore. Per ulteriori informazioni, visitare http://www.higherframerates.com.



Via: Genycaloisi

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...