mercoledì 25 aprile 2012

SkyDrive: Microsoft rilascia versione desktop e scende a 7 i GB gratuiti


Nel mese di febbraio, Microsoft ha annunciato una SkyDrive app style Metro per Windows 8, SkyDrive per il desktop di Windows, e una funzione denominata "fetch" che permette di accedere da remoto a file o video in streaming da un PC collegato. Quando si combinano tutte queste caratteristiche, si può facilmente accedere a qualsiasi file sul proprio PC Windows 8 da qualsiasi luogo. La prima SkyDrive style app Metro è stata resa disponibile con l'anteprima di Windows 8 per consumatori, e oggi Microsoft sta rilasciando in anteprima SkyDrive per il desktop di Windows compreso il supporto "fetch".

"Nel corso dell'ultimo abbiamo lavorato su SkyDrive insieme a Windows 8, definendo un approccio unico alla progettazione di cloud storage personale per miliardi di persone e mettendo insieme gli aspetti migliori di file, app, e il cloud del dispositivo", spiega Microsoft. "Nel frattempo, abbiamo reso il nostro cloud di file più accessibile con HTML5 e applicazioni mobili, una migliore integrazione con ufficio e apps di terze parti, e costruito un dispositivo per il cloud di Windows e Windows Phone. Oggi, siamo lieti di fare un altro grande passo verso la nostra visione, rendendo SkyDrive molto più potente".

Ci sono nuove opzioni di storage, applicazioni che si connettono ai dispositivi di SkyDrive, e un dispositivo cloud più potente che consente di "scaricare" qualsiasi file da un PC Windows. Nel loro insieme con accesso da telefoni cellulari e browser, è ora possibile portare il proprio SkyDrive ovunque, collegarlo a qualsiasi applicazione che funziona con file e cartelle, e ottenere tutto lo storage di cui si ha bisogno per decidere di personalizzare il proprio servizio SkyDrive. Ecco ciò che è disponibile per l'uso, a partire da ora:



  • SkyDrive per il desktop di Windows (preview disponibile). Visualizzare e gestire il proprio SkyDrive personale direttamente da Windows Explorer su Windows 8, Windows 7 e Windows Vista con questa nuova anteprima app disponibile in 106 lingue in tutto il mondo. 
  • Recupero file attraverso SkyDrive.com. Facile accesso, navigare, e file in streaming da un PC remoto che esegue l'applicazione di anteprima ovunque, semplicemente recuperando tramite SkyDrive.com.
  • SkyDrive aggiornamenti storage. Un nuovo approccio più flessibile allo storage cloud personale che consente agli utenti di potere ottenere ulteriori aggiornamenti storage a titolo di deposito in base alle esigenze crescenti. 
  • SkyDrive per altri dispositivi. Microsoft ha aggiornato le applicazioni SkyDrive su Windows Phone e dispositivi iOS, portando le funzionalità di gestione e migliori opzioni di condivisione a questi dispositivi.

L'uscita del client Microsoft coincide con l'arrivo di un nuovo listino prezzi. Lo spazio gratuito per i nuovi iscritti scende da 25GB a 7GB in quanto, secondo Microsoft, offre spazio sufficiente per oltre il 99% degli utenti. Sarà sempre possibile aggiungere 20, 50 o 100 GB sottoscrivendo un abbonamento annuale dal costo rispettivamente di 8, 19 e 37 euro. I vecchi utenti potranno inoltre riscattare lo spazio gratuito di 25GB, concordato inizialmente, dal pannello per la gestione dell'account. Microsoft sta anche rilasciando un nuovo client preview per Mac OS X Lion, che permette di gestire il proprio SkyDrive dal Finder. È possibile scaricare le nuove applicazioni SkyDrive adesso.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...