lunedì 30 aprile 2012

Mozilla rilascia Firefox 12, disponibile Beta 13 e update forzato per 3.6


Mozilla ha rilasciato la versione finale di Firefox 12, chiudendo il capitolo 11 che risale al mese scorso. Questa release ha introdotto un nuovo sistema di gestione degli aggiornamenti che gli consente di superare le limitazioni dello UAC di Windows e di aggiornare silenziosamente il browser. Novità minori hanno riguardato il download manager ed il supporto agli ECMAScript 6 oltre alla risoluzione di alcuni bug. Novità per gli sviluppatori includono un maggior supporto ai CSS e la possibilità di visualizzare i messaggi nella Console web, senza dover ricaricare ogni volta la pagina.

I tecnici Mozilla hanno poi risolto diversi problemi di sicurezza e risolto un problema di compatibilità tra WebGL ed alcuni tipi di hardware. In concomitanza con l’uscita di Firefox 12, è stata rilasciata la versione 10.0.4 di Firefox 10 ESR. E dopo il lancio di Firefox 12, Mozilla rilascia la versione 13 Beta per Windows, Mac e Linux. Tra le novità più importanti di Firefox 13 Beta, vi è l'Home page ridisegnata, che offre ora un facile accesso ai segnalibri, la cronologia, Impostazioni, Add-ons, download e preferenze di sincronizzazione con un solo clic.

E' stata ridisegnata la pagina Nuova scheda: quando si apre una nuova scheda, è possibile raggiungere facilmente i siti più visitati di recente e spesso. È inoltre possibile personalizzare, aggiungere o rimuovere le miniature per arrivare dove si vuole in un solo clic. Firefox Beta ora supporta SPDY per impostazione predefinita. SPDY è un protocollo progettato come successore di HTTP che riduce la quantità di tempo necessaria per caricare i siti web. SPDY cripta tutte le comunicazioni con SSL, il che rende la navigazione più sicura.

Firefox Beta include inoltre una serie di miglioramenti a Web Developer Tools. Con il rilascio di Firefox 12, Mozilla ha interrotto definitivamente il supporto a Firefox 3.6, confermando che non saranno più rilasciati aggiornamenti di sicurezza ed invitando gli utenti ad installare quanto prima l’ultima versione disponibile. In ogni caso Mozilla Firefox 3.6 si aggiornerà automaticamente alla versione al 12. La mossa non è una prima assoluta per gli sviluppatori del browser: un anno fa, Firefox 3.5 ha avuto lo stesso destino.

Secondo Alex Keybl, release manager di Firefox, l'aggiornamento automatico di Firefox 3.6 a Firefox 12 si svolgerà all'inizio di maggio, anche se una data non è ancora stata fissata. La decisione di spingere gli utenti Firefox 3.6 gli utenti a una nuova edizione è stata oggetto di discussione per diverse settimane. Alla fine di marzo, Keybl ha portato la discussione su un thread di Mozilla thread, dicendo che la proposta si è resa necessaria per mantenere gli utenti protetti mentre snavigano. Firefox 12 stabile è disponibile per il download qui. Firefox 13 Beta è scaricabile da qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...