lunedì 19 marzo 2012

Nuovo Doodle di Google colorato per celebrare la Festa del papà 2012


Google dedica un doodle alla Festa del papà, che nella tradizione cattolica viene celebrata il giorno San Giuseppe. Il logotipo di oggi che rappresenta un disegno di fattezza infantile, fatto con i colori a cera che si notano nella parte destra del doodle stesso. Sulla G di Goolge è raffigurato il sole, poi vi sono tre bambini sorridenti, due dei quali intenti a giocare a pallone. Se clicchiamo sul doodle veniamo rimandati alla chiave di ricerca Festa del papà. La festa del papà, come la intendiamo oggi, nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla festa della mamma per festeggiare la paternità e i padri in generale. 

La prima volta documentata che fu festeggiata sembra essere il 5 luglio 1908 a Fairmont in West Virginia, presso la chiesa metodista locale. Fu la signora Sonora Smart Dodd la prima persona a sollecitare l’ufficializzazione della festa, organizzando la festa una prima volta il 19 giugno del 1910 a Spokane, Washington. La festa fu organizzata proprio nel mese di giugno perché in tale mese cadeva il compleanno del padre della signora Dodd, veterano della guerra di secessione americana. Nei Paesi che seguono la tradizione statunitense, la festa si tiene la terza domenica di giugno. 

In molti Paesi di tradizione cattolica, la festa del papà viene festeggiata il giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù, ovvero in corrispondenza con la Festa di San Giuseppe. In Italia la Festa del Papà si celebra il 19 marzo sin dal 1968. La festa coincide quasi con l’inizio della primavera (21 marzo) quindi la fine della stagione fredda e l’inizio del periodo più fertile. In principio la festa del papà era festa nazionale, successivamente è stata abrogata anche se continua ad essere un’occasione per le famiglie, e soprattutto per i bambini, di festeggiare i loro padri con regali e pensieri di riconoscenza. 

Oggi regalare la classica cravatta è out, meglio un tablet o uno smartphone, suggeriscono da ebay. I papà di oggi sono molto attenti agli ultimi ritrovati tecnologici come tablet e smartphone. Se infatti iPad risulta una della parole più cercate su eBay.it, sono gli oggetti dedicati alla casa di Cupertino a generare una media di oltre 1.300 acquisti al giorno negli ultimi 7 giorni. Anche gli smartphone registrano un aumento del 2,4% degli acquisti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...