venerdì 2 marzo 2012

Microsoft presenta Windows 8 Consumer Preview per il test pubblico


Al Mobile World Congress Microsoft ha rilasciato Windows 8 Consumer Preview, una versione di prova per il grande pubblico che anticipa l'uscita del nuovo sistema operativo, prevista per l'autunno. Per l'occasione Steven Sinofsky, presidente delle divisioni Windows e Windows Live, assieme al team di ingegneri sviluppatori, ha svelato l'interfaccia Touch di Windows 8 e una lunga serie di nuove funzioni. Dalla developer preview di settembre, Microsoft ha apportato 100.000 modifiche.

La società fondata da Bill Gates questa volta ha puntato su un'interfaccia particolarmente semplificata, che ricorda quella degli Windows Phone: si chiama Metro UI, e permette di gestire le finestre e le tessere che compongono la scrivania in maniera intuitiva, diminuendo o aumentando la loro grandezza con due dita. Ovviamente, non mancherà la possibilità di gestire il tutto da tastiera e mouse, ma non si tratterà in questo caso di quella che si può definire una nuova esperienza.

In passato già qualcuno provò una strada simile. Asus lo fece, ad esempio, con il suo Eee Top: schermo da 15,6'' e basta. Tutto il resto era integrato nella struttura del display touch da parete. Oppure HP, con il desktop Touchsmart. Scelte dettate, quelle delle due grandi aziende produttrici di computer, dalla enorme spinta che Apple diede al mercato con il suo iPhone e quella che è stata la rivoluzione nell'utilizzo degli schermi touch. Oggi, però, i tempi sono maturi per cercare l'integrazione vera.

Da adesso, dunque, sarà possibile scaricare Windows 8 Consumer Preview in formato ISO, con le varianti per sistemi a 32 oppure 64 bit a seconda delle esigenze. Nel primo caso le dimensioni complessive del file di installazione sono di circa 2.5 GB, mentre si passa a circa 3.3 GB qualora si abbia a disposizione un’architettura a 64 bit. Windows 8 Consumer Preview è un software preliminare che potrebbe essere oggetto di modifiche sostanziali prima del suo lancio sul mercato.

Tale procedura non si discosta di molto da quella con la quale è stato possibile sin dal mese di settembre installare la Developer Preview di Windows 8. Il programma di installazione di Windows 8 Consumer Preview verificherà se nel proprio PC è possibile eseguire Windows 8 Consumer Preview e selezionerà il download appropriato. Il programma di installazione presenta inoltre un rapporto compatibilità e l'assistenza per l'aggiornamento (esclusi Windows XP e le versioni precedenti).

Se decidete di tornare alla versione precedente del sistema operativo, dovete reinstallarla dal supporto di ripristino o di installazione fornito con il vostro PC. Per coloro che desiderano provare Windows 8 Preview, noi consigliamo l'installazione su macchina virtuale per non intaccare in alcun modo l'attuale sistema operativo. Per far ciò è possibile utilizzare il programma Virtual Box, un potente prodotto per la virtualizzazione x86 AMD64/Intel64 sia per le imprese così come per l'uso domestico.



Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...