mercoledì 28 marzo 2012

Mediaset perde il dominio Mediaset.com, Wipo respinge la richiesta


Il dominio Mediaset.com resta a un americano, Didier Madiba, che lo ha acquistato a un'asta, dopo che la società di Cologno Monzese non ne aveva rinnovato in tempo utile la proprietà per una dimenticanza. Cercando su Google Mediaset.com, non si trova più il sito del più importante gruppo televisivo privato italiano ma la pagina web in costruzione di Media Set, società di backup di sistemi operativi dello Stato americano del Delaware. Per andare a visitare il sito della tivù, la versione italiana di Google rimanda ora a Mediaset.it. Il World Intellectual Property Organization (WIPO) ha infatti respinto le richieste di Cologno Monzese che ha chiesto di rientrare in possesso del dominio.

Nel procedimento Mediaset ha basato le sue richieste sulla similarità del dominio a quelli su cui Mediaset ha i diritti, l’assenza di interessi da parte di Madiba per il dominio acquistato e l’acquisto e l’utilizzo in malafede del dominio. Ma l'autorità ha ritenuto che gli argomenti avanzati dalla società non sono sufficienti. Con la sentenza D1022-1954, per quanto concerne l'elemento dell'uso in mala della fede, il gruppo "ritiene che il Ricorrente non è riuscito a soddisfare l'onere della prova. E' ben noto che le accuse generali o semplici affermazioni di malafede senza fatti giustificativi o esempi specifici non forniscono una base sufficiente su cui si può concludere che la persona che ha agito in malafede".

"Secondo il denunciante, la malafede del Resistente dovrebbe derivare dai fatti che il nome a dominio contestato è inattivo, che l'identità del Resistente è nascosto da un servizio di privacy, e che i marchi MEDIASET hanno una solida reputazione. Il Ricorrente cita anche alcuni pochi precedenti, senza tuttavia spiegare perché il gruppo dovrebbe basarsi su di essi". L'americano ha sostenuto che il dominio "mediaset" fa riferimento a una generica attività nel campo dei media (dalle due parole "media" "set") e che la sua intenzione era di avviare un business in quel settore. L’arbitrato del WIPO ha così rigettato la pratica di riassegnazione di Mediaset, per cui www.mediaset.com resta a Madiba.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...