mercoledì 14 marzo 2012

Facebook acquisisce il team GazeHawk, specializzato in eye-tracking


Facebook ha acquisito per una cifra sconosciuta GazeHawk, team specializzato nel tracciamento del movimento degli occhi tramite webcam (eye-tracking). Ma a differenza di passate occasioni, Facebook ha assunto solamente il team di sviluppo. I Co-fondatori Brian Krausz e Joe Gershenson hanno scritto in un post sulla homepage di GazeHawk: "Quando abbiamo fondato GazeHawk, abbiamo scelto di attaccare una sfida veramente difficile del computer vision". 

"Il nostro team ha avuto un problema che molti pensavano impossibile - con webcam ordinari capire in che modo dei volontari cercano sui loro schermi del compuer - e lo ha trasformato in un prodotto potente, con reali potenzialità. Mentre siamo ancora emozionati per il futuro di questa tecnologia, è giunto il momento per noi di muoversi in una direzione diversa". 

"Mentre si lavora su GazeHawk, abbiamo attirato l'attenzione del team di Facebook, che sono stati colpiti dalla nostra capacità di costruire una potente tecnologia e piattaforma. Allo stesso modo, siamo rimasti colpiti dalla storia avvincente oggi in corso su Facebook. Come risultato, siamo lieti di annunciare che ci si unirà al team di Facebook. C'è una grande cultura in Facebook, concentrandosi su soluzioni veloci e innovative, e non vediamo l'ora di essere una parte di essa". 

"Lavoreremo su progetti estranei a GazeHawk, molto probabilmente sul prodotto e l'ingegneria backend. Il prodotto GazeHawk e la tecnologia non fanno parte dell'acquisizione e rimarranno completamente indipendenti da Facebook. GazeHawk ha sviluppato una tecnologia best-of-class che non esiste altrove, e si impegna a continuarla a fornire per benefici ad altri". 

"Il gruppo accoglie i suggerimenti e le riflessioni sulle opzioni possibili a team@gazehawk.com. Un grazie enorme a Y Combinator, i nostri altri investitori, i nostri consulenti, e tutti abbiamo lavorato nel corso degli ultimi due anni. E 'stato un viaggio incredibile, e non sarebbe stato possibile senza di voi!". Facebook ha comunicato la chiusura della startup Gowalla.

Via: TechCrunch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...