martedì 28 febbraio 2012

ZTE al MWC 2012 con dispositivi Android multi-core, Windows ed LTE


ZTE Corporation, leader mondiale nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha annunciato questa settimana un importante ampliamento nel settore dei terminali intelligenti, sia in termini di gamma di prodotti sia di canalizzazione, ivi compreso il nuovo fiore all'occhiello, il telefono quad-core. ZTE ha presentato otto nuovi dispositivi, proponendo importanti miglioramenti in termini di potenza, capacità multimediali ad alta definizione e design.

I nuovi dispositivi, basati su innovazioni tecnologiche quali chip multi-core, LTE, radio 4G e le più recenti piattaforme per cellulari Android e Windows, sono l'espressione della grande ambizione di ZTE: divenire uno dei primi tre fornitori di telefoni cellulari entro il 2015. Nel campo delle infrastrutture, ZTE ha presentato una vasta rosa di possibili applicazioni, tra cui LTE/LTE-A, smart network e cloud computing.

"Anche all'edizione di quest'anno del Mobile World Congress verranno senz'altro presentati prodotti nuovi e di grande interesse. Le inedite proposte di ZTE dimostreranno come l'azienda faccia inequivocabilmente parte di un'elite di fornitori di cellulari in un contesto di implementazione mondiale di reti di telecomunicazione di nuova generazione", ha dichiarato He Shiyou, Vicepresidente esecutivo e Direttore della divisione dei terminali di ZTE.

"ZTE reinveste almeno il dieci percento delle sue entrate in attività di ricerca e sviluppo per mantenere la propria posizione di vero innovatore del mercato, per questo attendiamo con impazienza di poterci presentare al settore mobile mondiale la prossima settimana", conclude Shiyou. I dispositivi sono stati presentati ufficialmente a una conferenza stampa al Mobile World Congress a Barcellona lunedì 27 febbraio. I nuovi dispositivi sono esposti nello stand di ZTE, insieme a una vasta gamma di terminali ZTE, nel padiglione 8 stand B145. Per maggiori informazioni visitare www.zte.com.cn.

Via: Businesswire

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...