lunedì 13 febbraio 2012

Rilasciata la versione stabile di Chrome 17, disponibile la Beta 18


Google ha rilasciato una nuova versione del suo browser Chrome che giunge alla release 17 e porta con se qualche novità. Ad un mese dal lancio della versione Beta 17, la nuova versione 17.0.963.46 di Chrome introduce una tecnologia che carica in anticipo le pagine Web più visitate dall'utente. Durante la digitazione dell'indirizzo Web, Chrome inizia a precaricare i suoi contenuti, in modo da avere una visualizzazione dell'intera pagina quasi istantanea alla pressione del tasto invio. Sul fronte della sicurezza, Chrome fa ora ancor più per contribuire a proteggere da download pericolosi. Oltre a controllare l'elenco dei file conosciuti cattivi, Chrome fa anche controlli sui file eseguibili (come .exe e i file con estensione .msi). Se l'eseguibile non corrisponde a una whitelist, Google Chrome verifica ulteriori informazioni, ad esempio se il sito a cui si sta accedendo ospita un elevato numero di download malevoli. "Nel prossimo futuro, si inizieranno ad stendere anche gli aggiornamenti di Chrome OS per semplificare ulteriormente l'esperienza Chromebook. Con un editor di nuova immagine, gli utenti Chromebook saranno in grado di visualizzare rapidamente, modificare e condividere foto sul web. Gli utenti potranno anche vedere un miglioramento dell'attivazione del portale Verizon 3G, che include la possibilità di istituire un acquisto ricorrente di dispositivi mobili", spiega Noé Lutz, Software Engineer Malware di Google. E' possibile effettuare l'aggiornamento automatico o il download dalla pagina ufficiale. Quasi subito dopo è stata rilasciata la versione 18 nella sua fase Beta. In Chrome 18.0.1025.29 Google si è concentrato soprattutto sull'accelerazione hardware delle schede grafiche meno recenti, essendo in grado di visualizzare elementi 2D e 3D utilizzando HTML5. In tal modo una pagina sarà visualizzata più rapidamente e con maggiore qualità rispetto ad Adobe Flash. Chrome 18 beta è disponibile per Linux, Mac e Windows tramite il canale dev beta. Se non vi saranno intoppi, il lancio della versione finale è previsto nelle prossime settimane.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...