mercoledì 15 febbraio 2012

Google Public DNS: raggiunte oltre 70 miliardi di richieste al giorno


Google Public DNS è stato lanciato dall'azienda di Mountain View nel dicembre del 2009: da allora sono passati poco più di due anni, e il servizio non è più nella sua fase sperimentale, anzi. Google public DNS è oggi il servizio DNS più utilizzato nel mondo, e gestisce oltre 70 miliardi di richieste al giorno. "Il DNS si comporta come la rubrica telefonica di Internet. Per cercare centinaia o migliaia di numeri di telefono ogni giorno, ci voleva una directory che fosse veloce, sicura e corretta. Questo è ciò che Google Public DNS prevede per decine di milioni di persone", scrive Jeremy K. Chen, Ph.D, ingegnere del software di Google Public DNS. 

Google Public DNS è diventato particolarmente popolare per gli utenti a livello internazionale. Oggi, circa il 70 per cento del suo traffico proviene da fuori degli Stati Uniti. E' fortemente presente in Nord America, Sud America e in Europa, e ha rafforzato la sua presenza in Asia. Sono stati aggiunti anche punti di accesso completamente nuovi per le parti del mondo dove in precedenza non esisteva Google Public DNS server, tra le quali Australia, India, Giappone e Nigeria. 

Poco dopo il lancio, Google ha fatto una proposta tecnica su come i servizi pubblici DNS possono funzionare meglio con alcuni tipi di web host importanti (noti come reti di distribuzione di contenuti, o CDN) che hanno tutti i server del mondo. Google ha elaborato un modo per passare informazioni al CDN in modo che possano indirizzare gli utenti ai server vicini. La proposta di Mountain View, ora si chiama EDNS-client-subnet, che continua ad essere discussa dai membri della Internet Engineering Task Force (IETF). Mentre Google lavora con l'Internet Engineering Task Force, altre aziende hanno iniziato a sperimentare l'implementazione di questa proposta. 

I tecnici di Google hanno anche adottato misure per contribuire a sostenere IPv6. In occasione della Giornata Mondiale IPv6, Google ha annunciato i suoi indirizzi IPv6: 2001:4860:4860 Titolo: 8888 e 2001:4860:4860 Titolo: 8844 per integrare i nostri indirizzi originali, 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Obiettivo di Google Public DNS è rendere il web ed Internet più veloce per tutti i suoi utenti. Google spiega infine che se desiderate provare voi, è possibile consultare la pagina  di Utilizzo di Google Public DNS. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare l'Introduzione a Google Public DNS e per domande frequenti è disponibile la pagina delle FAQ.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...