domenica 25 dicembre 2011

Natale, uomini radar Norad e Google Maps per seguire Santa Claus


Gli uomini radar del NORAD (North American Aerospace Defense Command), il comando militare al servizio della sorveglianza dei cieli degli Stati Uniti alla vigilia di Natale hanno una missione speciale: rispondere alle telefonate dei bambini che vogliono assicurarsi che Babbo Natale stia per arrivare carico di regali nelle loro case. Lo ha chiesto il colonnello Harry Shoup al suo team di controllare i loro radar. Naturalmente anche quest'anno lungo il tracciamento del percorso della slitta di Babbo Natale, effettuato da NORAD, che lo fa dal lontano 1955, proponendo una serie di contenuti sul Web.



Circa 1,200 volontari sono a disposizione di questo "call center" per rispondere alle domande dei bambini. "Io dico sempre ai bambini che chiamano, Babbo Natale sa quando dormi e quando non dormi", ha raccontato Bill Lewis, uno degli ufficiali di Norad. "Devi dormire perché possa arrivare a casa tua altrimenti ne rallenti il viaggio". "Appena dico che dovrebbe essere già a letto, il bambino attacca il telefono e correvia", ha detto Lewis. "I bambini vogliono sapere dov'è, quando arriverà a casa loro e cosa vuole mangiare". La tradizione di inseguire Santa Claus è cresciuta negli anni.


Oggi è possibile seguire Babbo Natale tramite Google Earth e Google Maps sul sito di Santa NORAD, e sul telefono Mobile. Visitate www.noradsanta.org per seguire il viaggio di Babbo Natale dal Polo Nord alle case di tutto il mondo. Cliccate sulle icone video da guardare "Santa cam" video provenienti da tutto il mondo, e sulle icone regalo per visualizzare le informazioni su ogni città lungo il percorso. Solitamente Babbo Natale comincia il suo lungo viaggio a bordo della slitta carica di doni dal Pacifico del Nord. Poi passa al sud, quindi alla Nuova Zelanda e all'Australia. Prosegue per il Giappone, l'Asia, l'Africa, l'Europa occidentale.



Successivamente arriva in Canada, negli Stati Uniti, in Messico e infine nell'America centrale e meridionale. Ricevete gli aggiornamenti attraverso i social media. Il team NORAD andrà pubblicando aggiornamenti sul volo di Babbo Natale. Seguiteli su Google + , Twitter o Facebook per gli aggiornamenti Live. Iscrivetevi al  NORAD Tracks Santa YouTube channel. Tutti i video "Santa cam" saranno pubblicati sul canale YouTube di Santa NORAD Tracks come vengono catturati. È anche possibile vedere un riassunto dei viaggi di Babbo Natale nel 2010. Il NORAD utilizza 4 sistemi ad alta tecnologia per seguire Babbo Natale - radar, satelliti, Babbo Natale cam e aerei da combattimento.

Fonte: Google Blog
Via: TM News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...