venerdì 9 dicembre 2011

Il Papa accende l'Albero di Natale di Gubbio utilizzando un Sony Tablet-S


Papa Benedetto XVI ha acceso l'Albero di Natale più grande del mondo di Gubbio. L'ha fatto dal suo appartamento in Vaticano, utilizzando un tablet Android. L'albero, nel Guinnes dei primati dal 1991, è stato acceso per la 31essima volta consecutiva come ogni anno alla vigilia dell'Immacolata. Il Santo Padre ha sfiorato lo schermo di un tablet per attivare il contatto con il quadro generale elettrico che illumina il grande abete colorato disegnato sul monte Ingino.

"Dal Palazzo apostolico a Gubbio in un secondo. Poco è bastato al Papa per toccare lo schermo di un tablet e accendere migliaia di luci che disegnano l’albero di Natale più grande al mondo. I fuochi d’artificio hanno poi sottolineato la meraviglia dell’evento e illuminato il versante del Monte Ingino, sulla cui sommità è situata la Basilica di Sant’Ubaldo, patrono della cittadina umbra. Il vero miracolo però non è quello tecnologico ma è la luce che illumina il cuore e ci dona “una speranza ferma, sicura", si legge nel comunicato diffuso da Radio Vaticana.

Le ragioni per cui Papa Benedetto ha usato un dispositivo Sony sono chiarite da un comunicato rilasciato da Vatican information Service, nel quale si fa cenno "ad un sistema messo a punto da tecnici e aziende eugubine e umbre, grazie alla collaborazione con Sony Italia e con BTicino". Il Papa ha utilizzato nello specifico un Sony Tablet-S, che attraverso la rete Internet può interfacciarsi con un Web server, collegato poi al quadro che fornisce corrente elettrica all'impianto dell'albero.

Il Papa era visibile nella città umbra grazie a un collegamento video dall'appartamento pontificio allestito dal Centro Televisivo Vaticano (Ctv). La sagoma verde dell'abete, coronato dalla stella cometa, ha un'altezza complessiva di 750 metri e una larghezza di 450; è disegnata da 300 punti luce e colorata all'interno da altre 400 lampade di grandi dimensioni. I cavi utilizzati hanno una lunghezza totale di 8 chilometri e mezzo, mentre prese e spine elettriche sono ben 1.350, e veicolano 35 chilowatt di corrente.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...